Categoria: La cantina delle Idee

FLASH NEWS:
Teramo, venerdì la presentazione del volume “La cucina Teramana. Dagli appunti di Rino Faranda”Regione, Paolucci e Blasioli contro Giunta “Slow”: “Si attribuiscono meriti di altri”VIDEO | FRANCESCO PACINI DIVENTA PROTAGONISTA DEL TERAMO: “HO LAVORATO TANTO E CI HO SEMPRE CREDUTO”Asl Teramo, un “Fiocchetto Lilla” per la Giornata Nazionale di sensibilizzazione  e informazione sui Disturbi AlimentariA Pineto presentazione del volume “Democrazia avvelenata” di Dario Antiseri, Enzo Di Nuoscio e Flavio FelicePagano su Biondi: fiducia al capolineaCrisi L’Aquila: il Sindaco Biondi ritira dimissioni e nomina GiuntaCamera di Commercio, il Consiglio delibera la richiesta di sospensione della fusione con L’AquilaCna Abruzzo, piccolo imprenditore si racconta in inglese agli studenti dell’UniteMartinsicuro, Bilancio di Previsione 2019: tutti i numeri della manovraTeramo, foto-trappole “antisporcaccioni” presto operative con la convezione Comune-GaditVIDEO | Selta Tortoreto, Piero Fioretti al fianco di lavoratori. In attesa del Mise si cercano soluzioni: “Ci sono aziende che vogliono investire”Progetto “Botteghe e Mestieri”, il presidente di Confartigianato Teramo ha tenuto una lezione nella scuola di ArsitaNuovi insediamenti industriali a Mosciano Sant’Angelo: l’impulso dall’approvazione di due varianti urbanistiche in consiglio comunaleAtri, in scena il quartetto comico ‘I 4 Santi’ per sostenere la Lega Italiana Fibrosi Cistica AbruzzoQuaresimale (Lega Salvini Abruzzo): Bene il decreto di Marsilio sul sisma. Ripartono gli investimenti pubbliciEkuo Meteo | Mercoledì 27 marzo 2019Teramo, nasce il tavolo operativo sulla mobilità urbanaTeramo, torna la grande musica da camera per la Riccitelli: in concerto Martin Owen, Francesca Dego, Maria PerrottaBlitz dei Nas in un birrificio artigianale: sequestrata una tonnellata di birra

Rami, Greta, Manuel

Tre ragazzi, di tredici, sedici, diciannove anni. Il primo vive a Crema, la seconda a Stoccolma, il terzo a Treviso.Cosa li unisce? Qual è il loro punto di incontro?

Chi è Pietro Marrone

Don Lorenzo Milani, riferendosi ai cappellani militari che benedicevano le armi che avrebbero procurato morte, scrisse “l’obbedienza non è una virtù”

Cosa ci insegna Greta Thulberg

Greta è in pole position per ricevere un premio Nobel, in considerazione della sua tenacia per il raggiungimento dello scopo per il quale sta prodigandosi.Ho riflettuto che se fosse stata una studentessa italiana, sarebbe stata oggetto di bullismo

La vita: un dono stupendo, un peso insopportabile

La vita di tutti noi è una alternanza di momenti che ci procurano serenità, soddisfazione, forse anche felicità a cui si susseguono altri momenti : caratterizzati dalla tristezza, dalla malinconia, forse perfino dall’ angoscia.

LA TEMPESTA EMOTIVA PUÒ “GIUSTIFICARE” UN FEMMINICIDIO?

Che nel terzo millennio la persona è ancora giustificata se preda di un raptus: ancora oggi dobbiamo tristemente rilevare che il soggetto può essere privo della consapevolezza di sé e perdere questo controllo delle proprie emozioni e tutto ciò lo favorisce nel calcolo delle attenuanti

L’EPOCA SUPERFICIALE

Qualche decina d’anni fa utilizzare un programma chiaramente finalizzato al tornaconto e farlo passare per compenetrazione verso il dolore di chi da ventiquattro mesi non fa che soffrire, avrebbe suscitato un moto di disgusto

LA BELLEZZA “VULNERABILE” DI TERAMO

Più volte mi sono soffermato a valutare Teramo sotto il profilo estetico: certamente le vogliamo bene al punto da non tollerare che qualcuno si diverta ad insozzarla, con cartacce, residui di olio perduti da qualche auto in sosta, buste di plastica e scritte sui muri. Così come ho avuto un sussulto quando ho appreso che di notte qualcuno aveva “vandalizzato”…

IL VALORE DEL TEMPO…

Mi è giunto un video che ha del formidabile: parla degli 86.400 secondi, quanti sono gli attimi che servono a dare completezza alla nostra giornata.
Quanti di questi secondi noi li perdiamo, occupandoli in cose che non ci scaldano il cuore, che non ci trasmettono sensazioni che sentiamo ci appartengono.

UN VASCELLO IN CANTINA: RIFLESSIONI SULLA GIUNTA D’ALBERTO

L’argomento, iniziato in modo baldanzoso e forse ritenuto quasi inutile, poi comincia a scivolare in profondità ed allora vengono allo scoperto le diverse “spigolosità” personali, che spaziano dal narcisismo all’autoreferenzialità, alla voglia di fare ma perdendo di vista di invadere lo spazio di un altro, al vittimismo come vivere il proprio ruolo come poco incisivo.

CAMBIARE LA SCUOLA EMOZIONANDO GLI ALUNNI

L’empatia, l’autostima, la ricerca di una propria autenticità, vivere a proprio agio all’interno delle mura scolastiche: su questi presupposti si basa la scuola in Danimarca, ma anche in altri Paesi dove si è compreso che tutte le patologie che esplodono nelle scuole (come il bullismo) sono la conseguenza di una classe insegnante che troppo spesso non intercetta un bisogno che manifesta il ragazzo…

LA CANTINA DELLE IDEE

Perché la cantina? Perché ogni intenditore si reca alla cantina esclusiva per scegliere il vino d’annata, lasciarlo ossigenare, poi mescerlo in un calice e lì continuare a farlo decantare.

Loading