1. Home
  2. La cantina delle Idee

Categoria: La cantina delle Idee

Il Coronavirus e l’infezione verso la psiche

Il Coronavirus e l’infezione verso la psiche

Ci siamo abituati a ragionare facendo previsioni, programmando e tenendo tutto “sotto controllo”: le variabili, così come gli imprevisti, anche quando fossero di segno positivo, vengono considerate come “fastidiosi contrattempi” intendendo questi ultimi come segni…

Read More
Perché Valle Castellana deve restare abruzzese

Perché Valle Castellana deve restare abruzzese

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha deliberato di indire, per domenica 8 marzo 2020, la convocazione dei comizi per lo svolgimento del referendum popolare per il distacco del comune…

Read More
Quando ci si mette la faccia

Quando ci si mette la faccia

“Ci abbiamo messo la faccia” è l’espressione ricorrente che presuppone l’impegno, la partecipazione emotiva, il senso del rimboccarsi le maniche per praticare la “buona politica”. Cosa vuole significare questo termine? Vuol dire “essere messi nelle…

Read More
Teramo alla rovescia?

Teramo alla rovescia?

C’è una costante che si ripete in questa città: quella di escogitare strade e di intraprendere vie in controcorrente rispetto a quanto sperimentano altre località, nello stesso momento. Città anche vicine a Teramo abbandonano determinate…

Read More
Cosa significa essere empatici

Cosa significa essere empatici

Tempo fa sulla mia “Cantina delle idee” mi soffermai a definire il senso dell’empatia : una dote di cui, a sentire quante volte viene utilizzata e “ si fa largo” sulla bocca di molta gente,…

Read More
Il bullismo non è una ragazzata

Il bullismo non è una ragazzata

Partirei dall’associazione tra i due termini (bullismo/ragazzata) riferiti all’ignobile violenza scatenatasi sul quindicenne mandato in ospedale a Silvi.

Read More
Il maschio maltrattante

Il maschio maltrattante

Questa storia infinita della violenza sulle donne, va inquadrata nel suo scenario consono, che è pari ad un mosaico le cui tessere disegnano un quadro a varie tinte, ma i colori che predominano, ci restituiscono…

Read More
L’assuefazione sta all’indignazione come la rana nella pentola sta alle sardine

L’assuefazione sta all’indignazione come la rana nella pentola sta alle sardine

Questa complessa equazione, forse di primo acchito incomprensibile, spiega l’atteggiamento politico che in Italia sta prendendo piede. Il cittadino ha percepito che, per quanto voglia prendere parte attiva e quindi partecipare alla vita politica del…

Read More
La “cultura dello scarto” e l’irrazionale fenomeno del sostituire

La “cultura dello scarto” e l’irrazionale fenomeno del sostituire

a proposito del consumo del suolo, proviamo a riflettere su questa opera faraonica da 85 milioni di euro che sarà il nuovo Ospedale

Read More
Teramo da città della lettura a città della cultura?

Teramo da città della lettura a città della cultura?

Forse pochi lo hanno riflettuto adeguatamente, ma a Teramo e nel suo comprensorio, proprio negli ultimi due anni, sono nati due eventi che hanno il libro per protagonista.

Read More
La consapevolezza del sé come dimensione dell’essere

La consapevolezza del sé come dimensione dell’essere

Proviamo ad immaginare una sfera di cristallo con una fiammella all’interno.

Read More
Il Medio Evo dei selfie

Il Medio Evo dei selfie

Perché oggi le comunicazioni, così incessanti e talmente sovrapposte l’una all’altra, finiscono per essere riformulate, modificate o addirittura stravolte dal messaggio successivo.

Read More
Nadia lascia un vuoto difficile da colmare

Nadia lascia un vuoto difficile da colmare

Nadia era una donna determinata, autentica e dolce al tempo stesso.

Read More
Andare in pensione a 62 anni con 38 anni di contributi versati

Andare in pensione a 62 anni con 38 anni di contributi versati

Questo è quanto stabilisce la allettante (o famigerata?) quota 100!

Read More
L’ironia e la cultura salveranno il mondo

L’ironia e la cultura salveranno il mondo

Certo è che la scomparsa di due grandi della cultura come Andrea Camilleri e Luciano De Crescenzo hanno ammutolito le sguaiataggini, le insensate attualità che si ripetono senza lasciare alcuna traccia degna di questo nome

Read More