Categoria: Il ventre dell’Architetto

FLASH NEWS:
Scuola, per la riapertura l’augurio del Presidente della Regione Abruzzo Marco MarsilioPresidente Mattarella a L’Aquila per inizio nuovo anno scolastico ma i ragazzi sono ancora nei MuspPesca: dopo lo stop finalmente torna sulle tavole il pesce fresco dell’AdriaticoCalcio D, sorridono le teramane S.N. Notaresco e Pineto ma il pari del Giulianova a Matelica vale oroPineto, incontro su proposta di legge per il Garante delle Vittime in AbruzzoCaccia, Paolucci: stagione a rischio grazie a politica fallimentare Giunta MarsilioVIDEO | Post Teramo-Cavese, l’analisi di Checco Moriero: non siamo stati inferiori al TeramoFOTO e VIDEO | Calcio C, il Teramo batte la Cavese (2-0) e si incammina sulla retta via: eurogol di Bombagi ed è festa per 3.000!VIDEO | Post Teramo-Cavese, Tedino: soddisfatto dei tre punti, miglioreremo. Tifosi valore aggiuntoFOTO e VIDEO | Teramo ritrova il senso civico: in tanti all’iniziativa di pulizia del centro, una “lezione” alle IstituzioniVIDEO | Ricostruzione, nelle Marche si procede in modo più spedito? Luca Ceriscioli: le norme bloccano anche noiBellante, muore ciclista teramano per un malore lungo la strada che porta al paeseMontagna, recuperati nella notte sulla Maiella due escursionisti di Tollo in gravi difficoltàPineto, presentato il libro “Cinque Racconti e una fiaba” di Edda MiglioriVolley, amichevole preziosa per Pineto che esce sconfitta contro OrtonaRegione nel caos per trasporti e caccia, Pepe: Giunta Marsilio ha aggravato situazioneVIDEO | Nuovo Ospedale, a D’Alberto non dispiace allocazione a Villa TordiniaCaccia, via alla stagione venatoria ma non in Abruzzo e nelle Marche: nel 2018 ci furono 13 morti e 50 feritiColdiretti, 1 prodotto su 4 del carrello spesa è oggetto di sconto: italiani spesso in slalom tra gli scaffaliSicurezza sanitaria, nel mondo muoiono 5 persone al minuto per cure non sicure e per errori terapeutici

Teramo che non vuole morire

Teramo, in realtà, ha una storia di grandi opere annunciate e mai realizzate, forse anche perché non pianificate rispetto al contesto di riferimento. Ricordate il Centro Fieristico alla Gammarana, con tanto di filovia che collegava l’Osservatorio di Collurania

Diversamente (DIS)abile

Tramite l’ICF, quindi, si vuole descrivere non le persone, ma le loro situazioni di vita quotidiana in relazione al loro contesto ambientale e sottolineare l’individuo non solo come persona avente malattie o disabilità, ma soprattutto evidenziarne l’unicità

Homo homini lupus

I titoli dei giornali, infatti, parlano quasi sempre di auto impazzita, tragica fatalità, strada assassina, glissando sui veri responsabili, sulle persone che, con il loro comportamento, provocano la tragedia

Caricamento in corso