Categoria: Il ventre dell’Architetto

FLASH NEWS:
Museo Archeologico di Campli, Quaresimale: “Ci recheremo presto a Roma dal Ministro della Cultura per mettere in campo ogni iniziativa necessaria”Teramo calcio, alla Granseola brindisi beneaugurante Campitelli-IachiniL’istituto comprensivo “A. Saliceti” di Bellante e l’Unicef insieme per il progetto educativo “Non perdiamoci di vista”Consulta giovanile Tortoreto all’evento a contrasto delle MafieFOTO | Sant’Egidio, le idee per ristrutturare i campi sportivi del candidato Sindaco FilipponiEuropee, chiusa con un presidio a Teramo la campagna elettorale de “La Sinistra”Teramo, doppia vittoria per gli studenti dell’IIS Alessandrini-MarinoMaratona Adriatico Abruzzo, cinque nuotatori in staffetta da Martinsicuro a San Salvo per beneficenzaMiele abruzzese sul podio a Londra per il London Honey AwardTorna Roseto d’autore, la rassegna sarà patrocinata dal festival Emozioni in MusicaNereto, il PD rivendica la “paternità” sul Parco Ecosostenibile “Sandro Pertini” che apre domaniComunali, stasera a Sant’Egidio la chiusura della campagna elettorale di CasaPoundGiulianova, Soldà sospende per 90 giorni il regolamento antirumore ma promette controlli stringenti contro la “malamovida”Europee, chiusa a Teramo la campagna elettorale del Popolo della Famiglia. La candidata Federica Lupi: “Vorrei una politica con valori cristiani”Riserva Borsacchio, appello al Comune per fermare ruspe: le Guide pronte a tuttoCorsa contro la fame, chiusa la tre giorni di solidarietà dell’Istituto comprensivo di Isola del Gran Sasso-ColledaraVIDEO | Roseto, fiaccolata nel ricordo del giudice FalconeMartinsicuro celebra domenica 26 maggio “Il Maggio dei Libri”Ekuo Meteo | Sabato 25 Maggio 2019“Includiamo per vincere” è il progetto di Corropoli premiato dal Miur e da sua Santità Papa Francesco

Teramo che non vuole morire

Teramo, in realtà, ha una storia di grandi opere annunciate e mai realizzate, forse anche perché non pianificate rispetto al contesto di riferimento. Ricordate il Centro Fieristico alla Gammarana, con tanto di filovia che collegava l’Osservatorio di Collurania

Diversamente (DIS)abile

Tramite l’ICF, quindi, si vuole descrivere non le persone, ma le loro situazioni di vita quotidiana in relazione al loro contesto ambientale e sottolineare l’individuo non solo come persona avente malattie o disabilità, ma soprattutto evidenziarne l’unicità

Homo homini lupus

I titoli dei giornali, infatti, parlano quasi sempre di auto impazzita, tragica fatalità, strada assassina, glissando sui veri responsabili, sulle persone che, con il loro comportamento, provocano la tragedia

Caricamento in corso