Meteo, arriva aria fredda dai Balcani e anche la neve

Ultimo giorno mite e tranquillo da domani in serata irrompe aria fredda dai Balcani accompagnata da un rinforzo sensibile della ventilazione e da mari che diverranno molto mossi specie sui bacini centro meridionali adriatici. Temperature in netta discesa.

Capitolo Neve: poca roba e concentrata a ridosso dei rilievi appenninico che si espongono a oriente. Quota neve tra i 400 e i 600 metri interni, localmente a quote più basse. Colpito principalmente l‘Abruzzo meridionale, il Molise, la Puglia la Basilicata e la Calabria ionica. Gelate forti nelle valli interne e nelle zone dove i cieli saranno sereni soggette ad inversioni termiche accentuate. Ultimo dell’anno invece con cielo poco nuvoloso ovunque e temperature nuovamente in aumento. Sarà una fase breve, una parentesi tra l’altro poco significativa in termini di precipitazioni.

Read Previous

Natale con le tradizioni a Martinsicuro

Read Next

Natale a Montorio al Vomano: folletti, magia e musica per il borgo nel fine settimana