MONTORIO AL VOMANO, SABATO 24 LA PRESENTAZIONE DELLA RIVISTA LETTERARIA ‘PASSAPORTO NANSEN’

MONTORIO AL VOMANO – Con immenso piacere vi comunico l’incontro di sabato 24 novembre per la presentazione della rivista letteraria Passaporto Nansen, che inaugurerà il suo punto di distribuzione presso La biblioteca del ricordo ideata e gestita dall’immenso Corradino Scipioni a Montorio al Vomano. La tavola rotonda, coordinata dalla giornalista Adele Di Feliciantonio si terrà alle 18,30 con Simone Gambacorta, giornalista culturale, Paola Vagnozzi editrice, Luigi Colagreco poeta, Davide Francioni esperto di editoria per ragazzi.

“Gli scrittori Paolo Di Paolo e Dario Pontuale, fondatori della rivista, si sono interrogati sul tema dei confini a partire dalla vicenda di uno speciale documento di viaggio che, tra gli anni ‘20 e ‘40 del Novecento, permise l’emigrazione a migliaia di apolidi e rifugiati, tra i quali anche dei nomi illustri come Nabokov, Chagall e Igor’ Stravinskij. La rivista deve infatti il suo nome al documento concepito dallo scienziato norvegese Fridtjof Nansen (1861-1930), Nobel per la pace nel 1922, per proteggere i profughi e consentirne l’emigrazione in paesi diversi dai propri.
Uno spazio libero e una redazione flessibile connotano la nuova rivista, pubblicata in formato tabloid a colori con foliazione non fissa e copertine disegnate da vari illustratori e soprattutto con contributi di collaboratori/amici a rotazione, – scrittori, poeti, giornalisti, studiosi, artisti, ma anche librai, bibliotecari, professori, studenti, appassionati – chiamati per ogni numero a riflettere a partire dalla frase di un grande scrittore. Lo spunto per il primo numero è venuto dal testo “Che cos’è un vuoto letterario” che Pasolini pubblicò sul numero di gennaio-marzo 1971 di «Nuovi Argomenti» (ora in P.P.Pasolini, Saggi sulla letteratura e sull’arte, a cura di W. Siti e S. De Laude, Meridiani Mondadori, Milano, 1999, vol. II, pp. 2556-2559). Si parlerà di lavoro redazionale, critica letteraria e letteratura nell’era del web, riviste cartacee, e si cercherà di dare risposta al tema specifico del primo numero. “

Read Previous

VIOLENZA SULLE DONNE IN CRESCITA: 963 RICHIESTE DI AIUTO AL CENTRO ANANKE DI PESCARA

Read Next

RICOSTRUZIONE. SULLA CARENZA DI PERSONALE NELLE USR MAZZOCCA REPLICA A BERARDINI E ZENNARO: “VADANO A STUDIARE”