CHE TEMPO FARÀ… SABATO 2 FEBBRAIO – A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

Continua il flusso atlantico mite sulla nostra Italia con associate piogge e neve solo a quote alte, al centro e da domani anche al nord per via dell’ erosione del cuscino freddo che si era generato nella pianura padana. Prossima settimana ancora con tempo particolarmente instabile ma non freddo, la voce grossa sarà ancora fatta dal oceano per qualche giorno sperando che il freddo nella seconda decade si rifaccia vivo sull’Europa visto che per ora è piuttosto latitante. Previsione per domani (oggi senza grafica perché sono fuori ufficio). Piogge al nord con nevicate a quote di media montagna, piogge sul versate tirrenico piuttosto diffuse più sporadiche su Marche Abruzzo e Molise. Variabile al sud. Ventilazione moderata meridionale, temperature in salita al Nord, in calo al centro sud. Mari tutti mossi i bacini occidentali poco mosso quelli orientali.

Read Previous

IL VINO NON VA TRANGUGIATO, IL GOVERNO DI UN TERRITORIO NON VA IMPROVVISATO

Read Next

NICOLINO FARINA E CAMPOVALANO VIVA PRESENTANO “I TRE MAZZI DI CARTE E LA STORIA DEL CUCÙ”