FOTO e VIDEO | Handball, la storia della pallamano italiana passa per Teramo

TERAMO – Le due realtà principali della pallamano maschile cittadina, la Lions Teramo e la New Handball Club Teramo, dopo tanto parlare, sono riuscite a trovare un accordo storico: è nata la TERAMO HANDBALL. La neonata società prenderà parte al campionato di serie A2.  E stata inserita nel girone B al pari di Bologna, Parma, Chiaravalle, Casalgrande (Reggio Emilia), Ambra (Prato), Tavarnelle (Firenze), Fiorentina, Nuoro, Secchia Rubiera (Reggio Emilia), Verdeazzurro (Sassari), Camerano (Ancona), Carpi e Follonica (Grosseto). Torneo che inizierà il prossimo 19 Settembre con la stagione regolare che si concluderà il 15 Maggio. La formula prevede la retrocessione di tre squadre per girone mentre le prime due classificate di ognuno dei tre raggruppamenti accederanno alla Final Six da disputare in sede unica nel periodo 26-30 Maggio 2021 che dovrà sancire le due compagini neopromosse nella massima serie. La finale, anche quest’anno, assegnerà la Coppa Italia di Serie A2 ed un incentivo economico pari a 2.500 euro.

La società biancorossa prenderà parte anche al campionato di serie B maschile con l’intento di far crescere i ragazzi del florido settore giovanile.

La nuova compagine societaria è stata presentata nel pomeriggio al Ristorante Perla Nera alla presenza del mondo sportivo e istituzionale.

La storia della Pallamano teramana e italiana era presente quest’oggi: la nuova società, nata per una incorporazione, si fregerà delle illustri presenze di Franco Chionchio (Presidente), di Salvatore Faragalli (dirigente) di Settimio Massotti (Team Manager) e di Marcello Fonti (Allenatore). Personaggi  il cui calibro non ha bisogno di essere raccontato o di essere commentato. Null’altro da aggiungere se non che si è fatta la storia.

Presenti all’incontro l’Assessore allo Sport del Comune di Teramo, Sara Falini, il patron della Coppa Interamnia, Pierluigi Montauti, rappresentanti dell’Università di Teramo, Sergio Quirino Valente e Luigi Mastrangelo, il Delegato Provinciale del Coni di Teramo, Italo Canaletti e il Consigliere Federale della Federazione Italiana Giuoco Handball, Fabrizio Quaranta.

Seduti, in platea, anche i rappresentanti di Maxi Coal che ha confermato la sua sponsorizzazione così come la Palestra Wellness: due amici della società teramana da diversi anni.

 

Di seguito si riporta l’organigramma societario e lo staff tecnico della Lions Teramo Handball:

LIONS TERAMO HANDBALL

STRUTTURA SOCIETARIA

Presidente: Franco Chionchio
Vice Presidente: Roberto De Angelis
Segretario: Stefano De Angelis
Dirigente: Salvatore Faragalli
Team Manager: Settimio Massotti
Direttore Sportivo: Andrea Di Marcello
Collaboratori: Elia Di Giustino, Manuela Bufo, Manlio Forlini, Pino Recchia,
Gabriella Marcozzi, Egidio Romano, Francesco Angeloni

STAFF TECNICO

Allenatore Serie A2 e Responsabile Tecnico: Marcello Fonti
Allenatori Serie B: Franco Di Giacinto e Nicole Pastor

SETTORE GIOVANILE:

Responsabile Tecnico: Nicole Pastor
Allenatori: Cristica Covaci, Swietlana Czernecka, Grazyna Roman, Franco Di Giacinto, Paolo Cotellessa

 

Read Previous

Giro d’Italia 2020, definito il percorso della decima tappa della kermesse, la “Lanciano-Tortoreto”, il prossimo 13 ottobre

Read Next

Gran Sasso, turista di Milano ferita durate un’escursione al Franchetti: interviene Soccorso Alpino e 118