CURIOSITÀ METEO: I CAMBIAMENTI DI STAGIONE SONO IMPUTABILI ALL’INCLINAZIONE DELL’ASSE TERRESTRE?

Curiosità METEO: Il 21 Dicembre solstizio d’inverno per l’emisfero Boreale (o Nord) e di conseguenza solstizio d’estate nell’emisfero Australe (o Sud), tra 3 mesi avremo gli equinozi di primavera/autunno e tra 6 quelli di estate/inverno. Dunque ogni 3 mesi circa la stagione cambia, molti pensano erroneamente che questo cambiamento di stagione sia imputabile all’inclinazione dell’asse terrestre. NULLA DI PIU’ FALSO. L’asse terrestre è inclinato sempre nella stessa direzione di 23° e 27′ e dunque a meno di modifiche a lungo termine determinati da vari fattori (i forti terremoti ad esempio possono variare anche se di poco questa inclinazione) il tutto resta immutato anno dopo anno. Allora cosa cambia in realtà? Perchè abbiamo le stagioni? Semplicemente perchè nella sua orbita attorno al Sole la terra inevitabilmente ogni 6 mesi finisce per esporre un emisfero alla luce piuttosto che un altro determinando anche l’angolazione con cui il nostro Astro colpisce i vari punti della superficie terrestre. Adesso siamo così, immagine dal Sat bellissima, con il POLO NORD sempre al buio e man mano che si scende di latitudine la luce aumenta di durata durante il giorno…qui da noi siamo circa 16 a 8, buio con il doppio della presenza all’interno di una giornata.

Pierluigi Casalena

Read Previous

BABBO NATALE TECNOLOGICO A CROGNALETO!

Read Next

FOTO | INCENDIO A TORRICELLA DI UN’ABITAZIONE: FIAMME DISTRUGGONO PIANO RIALZATO, CASA INAGIBILE