DELIRIO A ROSETO PER GLI STADIO, STASERA TOCCA AD ENRICO RUGGERI

ROSETO – Una serata che rimarrà a lungo nelle orecchie, negli occhi e nel cuore di migliaia di spettatori quella che ieri ha visto salire in cattedra sul lungomare di Roseto gli Stadio.

La band bolognese è stata protagonista assoluta della seconda giornata di Emozioni in Musica, il festival dedicato alla produzione musicale degli anni Settanta e Ottanta giunto alla sesta edizione, che vedrà la presenza di altri grandi nomi del panorama canoro nazionale fino a domani 8 agosto.

Una kermesse che giorno dopo giorno si sta contraddistinguendo come una delle manifestazioni estive ad ingresso gratuito più importanti del Centro Italia.

Gaetano Curreri e compagni sono stati artefici di una performance di due ore di altissimo profilo, alternando momenti caratterizzati dal ritmo incalzante ad altri più discorsivi ma ugualmente emozionanti e qualitativamente sublimi.

Gli Stadio hanno riproposto tutti i loro pezzi più conosciuti, partendo da “Un disperato bisogno d’amore”, passando per “Generazione di fenomeni”, “Sorprendimi”, la toccante “E mi alzo sui pedali” (dedicata al campione di ciclismo Marco Pantani), la canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2016 “Un giorno mi dirai”, l’inedito “Tu sei l’amore di cui hai bisogno” ed altre ancora, concludendo con “La sera dei miracoli”, degno omaggio al loro amico (nonché colui che li lanciò a cavallo fra gli anni Settante e Ottanta) Lucio Dalla. Il pubblico di Roseto ha tributato varie standing ovation alla band, ascoltando e cantando in piedi a bordo palco il brano che ha segnato l’epilogo del concerto.

Nel corso della serata hanno fatto capolino sul palco un paio di ospiti inaspettati, come la star de Il Volo Gianluca Ginoble ed il celebre giornalista Marino Bartoletti, amico sia del cantante rosetano che dei vari componenti dello storico gruppo emiliano.

Emozioni in Musica 2019 però è solo a metà del suo cammino. Stasera alle 22 è infatti in programma il terzo appuntamento di questa edizione. A salire sul palco di piazza Ponno (rotonda nord del lungomare di Roseto) sarà Enrico Ruggeri, l’eclettico cantautore, scrittore e conduttore, che questa sera alternerà i suoi più grandi successi alle canzoni di “Alma”, l’album uscito lo scorso 15 marzo che ha segnato il suo ritorno da solista dopo un paio di lavori con i Decibel.

Read Previous

CROGNALETO: STRADE PROVINCIALI IN TOTALE ABBANDONO

Read Next

Basket B, il Giulianova amplia il proprio roster con il 18enne Valerio Alessandrini ex Mosciano