ADRIATICO CROSS TOUR: AGGIORNAMENTO DOPO LA MORTE DI DIMITRI BUTTARELLI

MONTESILVANO – Il circuito Adriatico Cross Tour è piombato nel dramma a Montesilvano per la tragica scomparsa di Dimitri Buttarelli (43enne biker laziale di Paliano) mentre era in corso di svolgimento il Gran Premio Bike Park by Monzon a cura del Team Abmol.

Ancora sconvolti davanti alla tragedia che ci ha colpito, gli organizzatori e i partecipanti dell’Adriatico Cross Tour, insieme al comitato locale di tappa del Team Abmol e ai comitati regionali di Marche e Abruzzo della Federciclismo che coordinano il circuito, si raccolgono nel ricordo per la prematura scomparsa di Dimitri Buttarelli. Il pensiero di tutti va alla famiglia, alla squadra della Bike Lab ed a tutti quelli che conoscevano Dimitri, esprimendo vicinanza e le più sentite condoglianze. Il nostro circuito intende ricordare per sempre Dimitri che ci ha lasciato mentre stava praticando quella che certamente era una delle sue passioni più grandi: il ciclocross”. Così in una nota si sono espressi i responsabili dell’organizzazione del circuito, il cui calendario 2018-2019 prosegue con la gara di L’Aquila in programma giovedì 1 novembre a cura della Ciclistica L’Aquila Angelo Picco.

A Montesilvano con l’annullamento della gara riservata agli open e ai master under 45 per la tragicità dell’evento (che ha portato anche alla cancellazione della gara short track per giovanissimi), questi sono i vincitori di categoria in seno alle gare che si sono precedentemente svolte: Fabrizio Laino (Cicloteam Valnoce – G6 uomini), Giulia Rinaldoni (Polisportiva Morrovallese – G6 donne), Anthony Montrone (Andria Bike – esordienti secondo anno uomini), Martina Parotto (Punto Bici Aprilia – esordienti secondo anno donne), Federico Minori (Punto Bici Aprilia – allievi uomini), Patrizia Parravano (Team Di Federico Blue – allieve donne), Edoardo Crocesi (Capobianchi Cicli Moto Sport – juniores uomini), Ilenia Matilde Fulgido (Cicloteam Valnoce – open donne), Angelo Di Giammarino (Team Go Fast – master 4), Marco Fortunati (Bike Lab – master 5), Clemente Pedante (Team Cycling Iachini – master 6), Graziano Malatesta (Team Go Fast – master 7), Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco – master 8) e Roberta Polce (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco) tra le donne master.

Read Previous

30 OTTOBRE 2016 – 30 OTTOBRE 2018

Read Next

ATRI, LIBRIAMOCI ALLO “ZOLI” CON LE PAROLE DEI PROTAGONISTI DELL’INFORMAZIONE E DELLO SPORT

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: