FOTO | Teramo, scarpette rosse alla Primaria De Jacobis

TERAMO –  Il 25 novembre è la giornata dedicata alla violenza sulle donne. In realtà il 25 è il giorno clou della settimana internazionale della violenza di genere. Un appuntamento importante a cui la Scuola Primaria De Jacobis ha voluto dar risalto, coinvolgendo tutte le classi. Fermare il perpetuare della violenza sulle donne si può e si deve, soprattutto, educando i bambini/e sin da piccolissimi al rispetto di sé e degli altri. Un tema molto delicato e a volte difficile da affrontare in classe, anche perchè ci potrebbe essere la possibilità che un bambino/a viva in famiglia il problema della violenza. Le insegnanti pertanto, hanno affrontato la tematica con sensibilità e attivando laboratori esperienziale con conversazioni e role-playing con gli alunni più grandi e attraverso video e attività manuali con i più piccoli. L’arte ispiratrice e veicolatrice di messaggi di bellezza in contrapposizione all’orrore della violenza,è stata la protagonista attraverso la visualizzazione dei monumenti che vari artisti hanno dedicato al tema, compreso il monumento teramano all’interno della Villa Comunale del 2018 e quello attuale, inaugurato in questi giorni nel tribunale. Le iniziative didattiche proposte hanno la finalità di sensibilizzare gli alunni e le famiglie su tematiche che si ricollegano appieno alle ricorrenze importanti di questo mese: giornata internazionale sui diritti dei bambini, il 20 e questa del 25, nell’applicazione degli obiettivi di Ed. Civica che da quest’anno è stata resa obbligatoria nelle scuole di ogni ordine e grado. La settimana si è conclusa con una installazione ispirata all’opera “Le scarpe rosse” di Elina Chauvet. Tutti gli alunni hanno partecipato portando un paio di scarpe rosse delle loro madri a simboleggiare l’amore per le donne.

“ Cominciamo con loro, non è mai troppo presto “

Read Previous

Vaccini anti covid, Ass.ne Nuove Sintesi: non alle imposizioni e all’obbligo

Read Next

Calcio C, pari a Francavilla Fontana (1-1) con Di Francesco in goal: il Teramo è terzo