Calcio D, perde il SN Notaresco (2-1) ed è tutto da rifare: per la C lottano in tre, forse quattro

TERAMO – Con appena 3 punti conquistati sui 15 disponibili nelle ultime cinque partite, il S.N. Notaresco, che in questa fase ha perso gli 8 punti di vantaggio che aveva sul Matelica (neo capolista ex equo – ndr), gli 8 sui dodici che vantava sul Campobasso ed i 6 sui nove rispetto alla Recanatese, riapre ufficialmente i giochi. Probabilmente non erano mai stati chiusi, ma da squadra superfavorita per la vittoria finale e per l’approdo in quella che sarebbe stata una storica Lega Pro, oggi non lo è più.

Sia chiaro che non bisogna gettare la spugna, anzi, ma certamente bisognerà ritrovarsi e tornare alla vittoria, con la stessa tranquillità e spensieratezza che avevano contraddistinto il cammino dei rossoblù per gran parte del campionato: bisogna fare quadrato e crederci tanto quanto prima, anche se i favori del pronostico non sono più dalla parte dei rossoblù.

La sconfitta di P.S. Elpidio (2-1, rete di Romano) è stata aggravata proprio dai successi del Matelica (facile 3-0 sulla Jesina con Moretti, Croce e Leonetti), del Campobasso (0-1 a Montegiorgio con il solito Alessandro) e della stessa Recanatese (3-2 al Chieti partendo dal doppio svantaggio…, con Palmieri e doppietta di Esposito). Non ha avuto “pietà” dell’Avezzano, la Vastese, che si è imposta con un netto per 2-0 mentre torna a brindare ai tre punti conquistati al Fadini, il Giulianova (1-0 sul Fiuggi firmato da Di Paolo). Delude ma deve anche accontentarsi il Pineto (1-1 con il Tolentino), per aver acciuffato il punticino in piena zona Cesarini, con il difensore centrale, scuola Pescara, Orlando. Vince ancora il Cattolica (11 punti nelle ultime cinque gare) che batte 1-0 la Sangiustese e che, al momento, è in lotta proprio con i giuliesi, per la condivisa sest’ultima posizione (salvezza ancora a -6). Pari e patta tra Agnonese e Vastogirardi (1-1).

La nuova classifica: Matelica e NOTARESCO 52 – Campobasso 49 – Recanatese 48 – Agnonese e Pineto 40Vastese 39 – Montegiorgio 35 – Vastogirardi 34 – Tolentino e Fiuggi 33 – P.S. Elpidio 31 – Giulianova e Cattolica 25 – Sangiustese ed Avezzano 20 Chieti 18 – Jesina 13

Read Previous

FOTO e VIDEO | Primo carnevale teramano, un numero zero con presenze discrete: per Filipponi è già un successo ripartire così

Read Next

FOTO | Carnevale a Giulianova, grande risposta al Lido per la domenica grassa con il ritorno dei carri allegorici