FOTO | TERAMO, SOPRALLUOGO DEL SINDACO NEL QUARTIERE PONTE A CATENA

TERAMO – La cronica e progressiva mancanza di parcheggi; la tutela del verde e in particolare del giardino antistante l’ex asilo; il recupero di questo stesso ex asilo, assegnando ad esso la medesima destinazione che aveva prima della chiusura di alcuni anni fa; problemi inerenti la viabilità; lo stato di alcuni edifici vecchi e abbandonati; il recupero di alcuni manufatti della zona quali ad esempio una fontana ad uso potabile; la destinazione di aree verdi a campi di gioco per la fruizione dei bambini. Questi i principali temi esposti al sindaco Gianguido D’Alberto che questa mattina, accompagnato dagli assessori Sara Falini e Valdo Di Bonaventura, assieme al capogruppo consiliare di Insieme Possiamo Andrea Core, ha effettuato un sopralluogo nel quartiere Ponte a catena, nella zona circostante via De Albentiis.

Il sopralluogo è stato richiesto dal comitato di quartiere, i cui vertici anch’essi questa mattina hanno accompagnato gli amministratori. Dopo aver preso visione delle problematiche rappresentate e particolarmente interessata all’ipotesi di recupero dell’ex asilo, l’amministrazione ha chiesto un incontro con i residenti che, probabilmente, sarà organizzato prima del periodo natalizio.

Read Previous

MORTE ORSI NEL PARCO, CAI PRONTO A COSTITUIRSI PARTE CIVILE

Read Next

VIOLENZA SULLE DONNE IN CRESCITA: 963 RICHIESTE DI AIUTO AL CENTRO ANANKE DI PESCARA