FOTO e VIDEO | Una stilista teramana alla Mostra del Cinema di Venezia. Un abito di Francesca Salvatorelli sul red carpet

TERAMO –  Da Teramo a Venezia con un particolare abito da sposa. Una stilista teramana ha sfilato sul red carpet della 78 esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica a Venezia. Francesca Salvatorelli, 38 anni, titolare dell’Atelier St. Claire, aprutina doc, è appena rientrata dalla Serenissima dove ha trascorso dei giorni intensi da un punto di vista professionale. Due abiti della collezione GoldenHour Bride, realizzati assieme alla collega marchigiana Cinzia Pizzichini, sono stati indossati Fabrizia Santarelli , influencer pugliese e soubrette di “Avanti un altro” al fianco di Paolo Bonolis. Nel raccontare questa esperienza è importante ripartire dal 2020, l’anno del lockdown.  “A febbraio del 2020 era tutto pronto per partire con la nuova stagione di matrimoni, quando improvvisamente ci siamo dovuti fermare – spiega Francesca Salvatorelli i- e come tanti altri colleghi ci siamo ritrovati con i negozi colmi di abiti da consegnare, i matrimoni rimandati e l’incertezza di cosa sarebbe accaduto nei mesi successivi”.
“Con Cinzia è iniziata una collaborazione a distanza,  dando vita ad una sinergia che mai si sarebbero aspettate – prosegue Francesca -.  E’ nata GOLDEN HOUR BRIDE come simbolo di qualcosa di bello che può nascere anche nei momenti di grande difficoltà. La particolarità di questa collezione poi sono i colori, perché gli abiti non sono bianchi, ma hanno diverse sfumature di luce, legate al tramonto,  simbolo della ripartenza, della voglia di celebrare e condividere i momenti importanti della vita. Una collezione dedicata ad un target di donne ben definito: donne in carriera, forti e realizzate nel loro percorso di vita, che non si sentono rappresentate dall’immagine della principessa, ma che allo stesso tempo vogliono sentirsi al centro della scena”.
“Le immagini di questi abiti hanno iniziato a girare sui social  – ha detto ancora la stilista – e sono cominciate ad arrivare richieste da tutta Italia , quando un giorno siamo state contattate con una proposta eccezionale: vestire una madrina del Festival del cinema di Venezia che avrebbe dovuto sfilare sul red carpet e poi partecipare al gala “Cinema e Industria” per la presentazione del film “ Viaggio a Sorpresa” con Ronn Moss, Lino Banfi, Mayra Pietrocola.
Ci siamo buttate senza sapere cosa aspettarci e anche con un po’ di timore, visti i nomi dei grandi della moda che la fanno da padrone in queste occasioni. E’ stata un’emozione indescrivibile vedere il nostro abito indossato da Fabrizia Santarelli e sfilare sul Red Carpet di Venezia. Un secondo abito della collezione è stato indossato dalla Santarelli per il gala “Cinema e Industria” la sera dopo , dove era presente tutto il cast e altri personaggi dello star System come Valeria Marini e Roberto Farnes”.
Ora quale sarà prossimo obiettivo? “Portare questa collezione da due piccole città di provincia, negli atelier di tutta Italia”, annuncia decisa Francesca.

 

Read Previous

VIDEO e FOTO | BiblioHUB a Teramo per progetto “Mamma lingua”, un’occasione per ripensare il ruolo della Biblioteca “Delfico”

Read Next

FOTO | L’Aquila, sabato 18 settembre la Notte Bianca con Deddy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: