Amministrative Montorio, le precisazioni del PD a Guido Paci

TERAMO – Le dichiarazioni del Segretario del PSI di Sant’Omero Guido Paci su Montorio, sulla prossima competizione elettorale e sul futuro di una fondamentale e strategica Comunità della provincia teramana fanno ben sperare sulla possibilità di un accordo ampio e di una condivisione piena di un percorso di rilancio necessario per i montoriesi. Una precisazione è però d’obbligo: le consultazioni messe in campo non si sono ancora concluse e non c’è stato un tavolo di coalizione dal quale sia emerso il nome del candidato sindaco.  Il Partito Democratico, favorevole ad un percorso che metta insieme i partiti tradizionali e le migliori esperienze civiche del territorio, ha vagliato figure autorevoli e competenti tra le quali Eleonora Magno. Nei prossimi giorni, quando le consultazioni saranno terminate e ogni forza, in primis il PD, avrà avuto la possibilità di confrontarsi, sarà ufficializzata la figura scelta per la candidatura a Sindaco.
L’impegno e la serietà che tutte le anime di centro sinistra e civiche stando dimostrando su Montorio daranno certamente buoni frutti, mettendo a disposizione dei cittadini un gruppo con un programma chiaro, la indispensabile coesione e le necessarie capacità e competenze.
Il Segretario provinciale PD
Piergiorgio Possenti

Read Previous

Teramo, approvato progetto dell’IZS di un parcheggio lungo il parco fluviale: nascerà anche parco giochi

Read Next

Colonnella, problema miasmi Stam approda nei consigli regionali di Marche e Abruzzo