CALCIO A 5, FINISCE 0-0 IL MATCH TRA LISCIANI TERAMO E ATLETICO SILVI

SILVI – Solo applausi per la Lisciani Teramo. Con 3 squalificati (Di Giandomenico, Ferraioli e Di Giovanni) e diversi acciaccati, i ragazzi del responsabile tecnico Di Ruggiero e mister Di Cesare bloccano in trasferta l’Atletico Silvi. 0-0 al triplice fischio, in un match giocato con cuore e cattiveria dai biancorossi, capaci di bloccare la terza in classifica.
Parte benissimo la Lisciani che si fa vedere al 2’ con un gran destro di Marini respinto dal portiere. Dall’altra parte, Giancaterino manca clamorosamente il bersaglio da due passi dopo una azione rocambolesca. Dopo un tiro a lato di Novelli, Planamente porta in avanti i silvaroli con una conclusione rasoterra disinnescata da Di Baldassarre. Altro brivido locale, con Planamente che ruba palla a Novelli e scarica dal fondo, l’estremo difensore teramano ribatte. Subito dopo, Passamonti si fa portare via la sfera da Maura che cerca il secondo palo e trova solo il legno a ribattere. Più propositivi i ragazzi di Marrone, ma la Lisciani chiude bene gli spazi. Il portiere ospite è provvidenziale quando, con una mano, ribatte un nuovo tentativo di Maura sul primo palo. Contropiede biancorosso e Marini, lanciato a rete, viene chiuso da un superlativo intervento di Ambrosini, portiere locale. Prova a colpire su palla inattiva l’Atletico Silvi, ma la battuta al volo di Ortega su un angolo dalla sinistra manca di poco il sette. Iezzi cerca il tocco ravvicinato, poco dopo, ma Di Baldassarre risponde e chiude lo specchio per ben due volte. Risponde la Lisciani, Ruscioli si defila sulla sinistra e mira all’angolo basso opposto, ma la palla esce di un soffio. Doppio Di Baldassarre al 27’, prima su Amelii e poi su Ortega. Termina a reti inviolate il primo tempo.
Parte forte la squadra di mister Di Cesare nella ripresa, lancio dalle retrovie per il mancino al volo di Passamonti, che cerca il primo palo e trova la parata di Ambrosini. L’Atletico Silvi manca due volte l’aggancio sotto porta in contropiede, con i teramani che tengono bene. Chance in ripartenza per gli ospiti, Di Ruggiero allarga sulla destra per Ruscioli che trova l’opposizione del portiere in spaccata. Al 7’, punizione locale con Planamente, mancino violento su cui Di Baldassarre fa ancora vedere la sua prontezza nei riflessi. Poco dopo, Marini è fondamentale a ribattere un tocco ravvicinato dello stesso Planamente. Occasione Lisciani al 14’, Marini aggancia al volo un lancio dalle retrovie e manca di poco il bersaglio. Un vero e proprio muro innalzato da Di Baldassarre, che devia un fendente di Maura da fuori in corner. Novelli innesca ancora Marini, controllo a tu per tu col portiere e conclusione che quasi bacia il palo ed esce. Nuovo tentativo di Passamonti dalla corsia mancina, Ambrosini fa muro e allontana. Silvi sempre vivo, Planamente riceve un passaggio a pochi metri dalla porta e spara alle stelle in scivolata. Gira bene palla la compagine adriatica, gli spazzi sono però limitati per l’ottima fase difensiva di Novelli e compagni. Di Baldassarre spazza via un nuovo tiro di Planamente, ma il forcing finale dei padroni di casi non concede tregua. Termina 0-0, con solo applausi per la Lisciani Teramo.

Tabellino

Atletico Silvi– Lisciani Teramo 0-0
Atletico Silvi: Calista, Ortega, Guglielmi, Amelii, Buccella, Planamente, Maura, Giancaterino, Iezzi, Di Remigio, Ambrosini. All. Marrone
Lisciani Teramo: Di Baldassarre, Passamonti, Compagnoni, Di Giovanni, Di Francesco, Novelli, Di Ruggiero, Peca, Dakraoui, Ruscioli, Marini, Fazzini. All. Di Cesare
Arbitri: Mirel Iordache (Vasto); Adriano Baldassarre (Vasto)
Marcatori: –
Ammoniti: Giancaterino, Calista (A); Novelli (T)
Espulsi: Nessuno
Recupero: 2’ pt; 2’ st

Read Previous

VIDEO | PEZZOPANE SU REGIONALI: “BISOGNA ANDARE OLTRE I CONFINI DEL CENTRO-SINISTRA. LEGNINI SARA’ CANDIDATO”

Read Next

TERAMO, SABATO AD EMPATIA IL FINISSAGE DELLA PERSONALE DI IVAN DIMITRI PILOGALLO