Il gioco delle tre carte fa sorridere

Non siamo una holding, né facciamo parte di uffici stampa ampliati che devono difendere la loro vecchia e nuova referenza quotidiana; non siamo direttori che hanno mai chiesto il fallimento del proprio datore di lavoro, firmandolo a vuoto, ma quelli che hanno posto una domanda semplice: perché mentre si promoziona una diretta televisiva la tribuna stampa è chiusa per tutti tranne che per la neo televisione in prove tecniche?

Semplice, ma nessuno risponde.

Sapete perché? Perché non c’è risposta al divieto imposto ad un diritto di cronaca.

Il Teramo Calcio non é cosa privata: piaccia o non piaccia.

Read Previous

Atletica, Gaia Sabbatini conquista il primato personale sui 1500

Read Next

VIDEO | La battaglia della Betafence di Tortoreto si è spostata a Mosciano