MANIFESTAZIONE PD A ROMA, 11 PULLMAN DALL’ABRUZZO. DI SABATINO: LA REGIONE HA RISPOSTO CON CONVINZIONE

Anche l’Abruzzo sarà presente domenica a Roma per manifestare “per l’Italia che non ha paura”.

A fornire numeri e dettagli della partecipazione abruzzese, il segretario regionale del Pd Renzo Di Sabatino. “Undici pullman, decine di auto per un totale di oltre mille partecipanti – commenta Di Sabatino -. La nostra regione ha risposto con convinzione all’invito del Partito Democratico e domenica farà sentire la sua voce a piazza del popolo.

Saremo presenti massicciamente a questa mobilitazione nazionale, convinti più che mai che scendere in piazza in difesa dei cittadini, contro un governo dell’odio, pericoloso per il Paese, sia un nostro dovere. Come ha dichiarato il Segretario Martina è finito il momento di dire ed è arrivato quello di agire e, per questo, invitiamo a venire con noi tutti coloro che credono che sia possibile costruire un Paese più giusto, forte e solidale. Non è isolando l’Italia dal resto del mondo che torneremo a crescere e neanche con manovre scellerate che rischiano di cancellare il futuro delle prossime generazioni”.

 

Di seguito, l’elenco dei bus in partenza dalle quattro province abruzzesi:

 

Partenza bus in Provincia di Chieti:
San Salvo-Vasto: ore 8.30
Atessa: piazzale Abruzzo (Arcobleno), ore 9:00
Lanciano: Policenter, 9:30
Francavilla: Uscita A14, ore 9.50

 

Partenza bus in Provincia di Teramo:
Val Vibrata: Casello A14 Val Vibrata, ore 9:15
Teramo: Casello A14 Mosciano Sant’angelo (parcheggio Breking Hotel), ore 9:15
Pineto: Piazza della Libertà, ore 8,00

 

Partenza bus in Provincia di Pescara:
Pescara: Piazza Italia, ore 09,15.
Penne: parcheggio Fonte Nuova, ore 08,15
Val Pescara:
Tiburtina (bivio Lettomanoppello): ore 8,00
Tiburtina (piazzale Coind): ore 8,15.
Bussi sul tirino: Piazza Primo Maggio: ore 9,00

Partenza bus in Provincia de L’Aquila:
L’Aquila: parcheggio centro commerciale Meridiana, ore 11,00
Avezzano: parcheggio Pineta (vicino ingresso autostradale) ore 11,30

Read Previous

BUSSI, UDIENZA IN CASSAZIONE: IL PROCURATORE GENERALE CHIEDE CONFERMA DELLA SENTENZA D’APPELLO

Read Next

ACQUA GRAN SASSO: INDAGATE PER INQUINAMENTO AMBIENTALE 10 PERSONE TRA VERTICI DELL’INFN, STRADA DEI PARCHI E RUZZO RETI