Aggressione sindaco, Fd’I Giulianova esprime la propria solidarietà a Costantini

GIULIANOVA – “Esprimiamo la nostra piena solidarietà al Sindaco Costantini per quanto accaduto ieri.” Inizia così la nota del Coordinamento Comunale Fratelli d’Italia Giulianova, dopo i fatti accaduti ieri in cui il Sindaco Jwan Costantini sarebbe stato aggredito e minacciato all’interno del municipio.

“Si può dissentire dalle azioni o dai provvedimenti del Primo Cittadino o della Giunta, ma vi sono metodi certamente più democratici, di quelli adottati ieri, per dimostrarlo“, proseguono dal coordinamento.

“Noi siamo forse gli unici che hanno «bombardato» questa amministrazione di comunicati «contro», siamo stati criticati per questo, ma di certo abbiamo sempre rispettato e, rispetteremo sempre, la funzione istituzionale del Primo Cittadino”, aggiungono dal gruppo Fratelli d’Italia.

“Certamente questo episodio, come altri, evidenziati nel corso della campagna elettorale e dopo dal nostro partito, mettono ancor più in evidenza che provvedimenti protesi alla Sicurezza della Città sono necessari ed urgenti“, evidenziano ancora dal coordinamento.

“Bene fa il Sindaco a non lasciarsi intimorire e, in questo ci troverà dalla sua parte. Aspettiamo i suoi provvedimenti in tema di sicurezza e legalità. La Città ne ha bisogno“, concludono i componenti di Fratelli d’Italia.

Read Previous

Cartecchio, rotondina in via Pirelli per chiudere passaggio a livello

Read Next

Montorio, Opposizione chiede Consiglio comunale “aperto” e propone rilancio del paese