Albanese molesta ragazzine su un autobus e tenta di accoltellare un uomo: arrestato

A bordo di un autobus urbano,  importuna e molesta due ragazzine e, quando un passeggero  interviene in loro difesa, lui prova ad accoltellarlo, ma alla  fine viene arrestato dalla polizia. Arrestato, nel pomeriggio di  domenica, al Terminal bus di Pescara, un 62enne albanese.
Ricevuta una segnalazione al 113, la squadra Volante è  arrivata sul posto prima che la situazione potesse degenerare.  Perquisito, l’uomo è stato trovato un possesso di un taglierino,
poi sottoposto a sequestro. I poliziotti hanno ricostruito  l’accaduto: dopo che il passeggero è intervenuto in difesa delle  ragazzine, l’albanese lo ha prima minacciato e poi ha tirato
fuori il taglierino, cercando di colpirlo, senza però riuscirci.  Il 62enne è stato arrestato per resistenza a pubblico  ufficiale e per il tentativo di lesioni e minacce ai danni  dell’uomo. (ANSA).

Read Previous

Roseto, un agronomo verificherà tutto il patrimonio arboreo delle scuole comunali

Read Next

Elezioni comunali 2019, risultati in provincia di Teramo // TUTTI I SINDACI ELETTI