Elezioni, Antonio Burrini e Donatella Cordone candidati per “Mosciano Democratica”

Mosciano Unita scende in campo a sostegno del candidato sindaco Giuliano Galiffi. A seguito di incontri avutisi nell’ultimo mese, il rappresentante della forza politica, Marco Poltrone, ha scelto di appoggiare la coalizione di Mosciano Democratica e di portare le sue forze più rappresentative che, nel corso degli anni, hanno mostrato sostegno e professionalità in seno al suo progetto politico.

“Abbiamo dialogato a lungo con il candidato sindaco Giuliano Galiffi e con i rappresentanti di Mosciano Democratica, al fine di creare la giusta sinergia per un programma amministrativo che possa seguire il solco della crescita e dello sviluppo per Mosciano Sant’Angelo” sottolinea Poltrone. “In particolare, accanto alla programmazione, si è deciso di appoggiare la candidatura di Antonio Burrini e di Donatella Cordone, persone che in questi anni hanno dimostrato di essere in linea con le scelte politiche fatte da Mosciano Unita e che sono state del progetto fin dall’inizio” conclude Poltrone.

Antonio Burrini e Donatella Cordone hanno un profilo altamente civico che li ha visti impegnati in tante attività a sostegno dello sviluppo e della crescita del territorio comunale, oltre ad un impegno associativo che li vede militare rispettivamente come presidente del Comitato della Stazione e nell’associazione politico–culturale Focus, di cui la Cordone è presidente.

Read Previous

Primi appuntamenti di “Maratona giovani” 2019, la vetrina dedicata ai giovani talenti

Read Next

Conservatorio di Musica “Braga”, workshop con il “genio” del suono Enrico Cosimi