Breaking News :

Martinsicuro, in arrivo tanti campioni domenica  per la tappa dell’Italia Beach Soccer 2019 

MARTINSICURO – Tutto pronto a Martinsicuro per la tappa promozionale del tour dell’Italia Beach Soccer 2019 che vedrà le compagini di Italia, Portogallo, Canada e Bielorussia sfidarsi domenica 28 luglio nel nuovissimo impianto di beach soccer creato in un tratto di spiaggia sul Lungomare Europa, all’altezza dello Chalet Uma Beach/Camping Riva Nuova, a Martinsicuro.

Tanti i nomi di grido che saranno in campo tra le file dell’Italia tra cui Angelo Di Livio, ala destra pluricampione d’Italia con la Juventus che ha vestito tantissime volte la maglia azzurra della nazionale; il portiere Ivan Pellizzoli, che ha difeso per diverse stagioni la porta della Roma e ha girato tanto in serie A ed in Europa raccogliendo presenze con la nazionale italiana dall’under 17 fino alla maggiore; l’ex difensore di Siena, Cagliari, Torino e Roma, Simone Loria, una vita da perno difensivo in giro per l’Italia; l’attaccante Massimo Ganci, bomber di razza in serie B ed un passato al Pescara. Con loro tanti elementi che hanno calcato, per molti anni, i campi di calcio del Paese dalla A alla vecchia serie C come Tangorra, Toppi, Esposito, Belardinelli e Lupino.

Il tour si aprirà ufficialmente alle ore 9:30. Alle ore 10:00 e alle ore 11:00 ci saranno le due semifinali, con le gare che saranno intervallate da musica, spettacoli ed animazione. Dopo l’ovvia pausa nelle ore più calde della giornata le sfide riprenderanno nel pomeriggio: alle ore 17:00 spazio alla finale per il 3° e 4° posto, alle ore 18:00 la finalissima decreterà il vincitore della tappa di Martinsicuro. Dalle ore 19:00 la premiazione delle squadre in campo.

C’è grande attesa in Città per la tappa promozionale del tour dell’Italia Beach Soccer 2019 che vedrà sfidarsi sul campo tanti campioni del recente passato – sottolineano il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, ed il Consigliere delegato allo Sport, Alessandro Casmirril’evento è completamente gratuito ed invitiamo quindi cittadini, turisti ed appassionati ad accorrere numerosi per assistere ad uno spettacolo unico nel suo genere. Ci teniamo, ancora una volta, a ringraziare l’organizzazione e, in particolare, Maurizio Iorio, apprezzato ed ex bomber di tante squadre di Serie A, oggi anima, promoter e organizzatore dell’Italia Beach Soccer, per aver scelto il nostro territorio per la tappa teramana del 2019”.

Read Previous

Tortoreto, cittadini esasperati per un richiedente asilo in passato anche arrestato: cos’altro deve succedere? La dura nota di Impegno Civico

Read Next

Zennaro (M5S): lunedì convegno su Riforma del Fondo di garanzia e accesso al credito