Mozione Corona, OLTRE: per qualcuno dell’Amministrazione D’Alberto la generosità “fa schifo”

TERAMO – “Lo schifo di mozione di cui parla l’Assessore Core avrebbe permesso di garantire un sostegno alle famiglie teramane più in difficoltà, grazie alla devoluzione delle indennità di Sindaco, Presidente del Consiglio e Assessori Comunali, oltre ai gettoni di presenza dei consiglieri. Al di là della necessità di mantenere un linguaggio adeguato e rispettoso, se per qualcuno far fare dei piccoli sacrifici alla politica per aiutare chi è più in difficoltà, in un momento straordinario come questo, è uno “schifo”, ne prendiamo atto e saranno i cittadini a trarne le dovute conseguenze. Da parte nostra continueremo ad essere vicini ai teramani, alle esigenze delle fasce più deboli, come abbiamo fatto domando mascherine al Comune di Teramo e al
Carcere di Castrogno, insieme a guanti e gel igienizzanti. Per l’amministrazione comunale sarebbe bastato davvero poco. Sarebbe bastato fare quello che è stato fatto in altri Comuni della Provincia. Ma, evidentemente, per questa amministrazione la generosità è uno schifo”.

È quanto dichiara il gruppo Civico OLTRE – Teramo 2023, in relazione alla mozione, presentata dal Consigliere Luca Corona, e bocciata dalla maggioranza consigliare.

Read Previous

PD regionale: “Solo in Abruzzo chiusura al confronto con le parti sociali ed economiche”

Read Next

Calcio: Galliani: “Mai aderito alla proposta per una Serie C a 20 squadre”