Mobilità sostenibile, Federazione Ambiente e Bicicletta sollecita i candidati a Giulianova

Nel dibattito tra i candidati sindaco del Comune di Giulianova interviene l’Arch. Alessandro Tursi, già presidente di FIAB Giulianova e ora presidente nazionale della Federazione Ambiente e Bicicletta: “Bene che la mobilità sostenibile, in particolare quella attiva su due ruote, entri nella campagna elettorale della mia città , Giulianova. – dichiara l’Arch. Tursi – Il tema è complesso e STRATEGICO perché coinvolge il recupero dello Spazio Pubblico -il Bene Comune urbano per eccellenza-, e il DIRITTO di tutti i cittadini a poter SCEGLIERE come muoversi in modo sicuro e agevole. Partiamo dal fatto che ormai una città senza una rete di percorsi ciclabili continui e sicuri (su ciclabili ma anche attraverso ZTL, aree pedonali e zone 30) è “avanzata” come una città senza rete fognaria o senza pubblica illuminazione, si tratta di uno standard ineludibile. E una città più vivibile è anche più attrattiva per le attività economiche a tutto tondo, non solo turistiche.” La FIAB – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, rimane a disposizione della prossima amministrazione per portare avanti i progetti già elaborati e le nuove idee per una mobilità a misura di persona, per rendere la città sempre più vivibile e attrattiva per residenti e turisti.

Read Previous

Giulianova, il candidato sindaco Tribuiani: “Sicurezza, decoro e lavoro: queste le priorità nel mio programma”

Read Next

Ekuo Meteo | Venerdì 24 Maggio 2019