Consorzi di Bonifica, Imprudente: emergenza siccità la priorità

L’AQUILA – Il Vicepresidente della Giunta Regionale con delega all’Agricoltura Emanuele Imprudente ha insediato nella giornata di ieri il tavolo tecnico dei Commissari dei Consorzi di bonifica, nominati in settimana ai sensi della riforma Imprudente, la legge regionale di riordino dei Consorzi approvata nel novembre scorso.
Nel ringraziare i Commissari, tutti dirigenti e funzionari regionali, per la disponibilità a svolgere il delicato incarico, il vicepresidente Imprudente ha focalizzato la road map e le priorità connesse sia agli obiettivi della legge che alle contingenze sempre più manifeste:
– piano di prevenzione per l’emergenza idrica
– operazione verità su bilanci, gestione finanziaria e del personale
– mappatura degli interventi e dei progetti in essere e relativi fondi assegnati
– raccordo centralizzato per le funzioni associate.
“Siccità ed alte temperature potrebbero determinare un’emergenza idrica che va affrontata immediatamente – commenta Imprudente – massima priorità quindi ad un piano di prevenzione dell’emergenza che sia impostato con una visione unitaria regionale e nella consapevolezza delle specificità territoriali, facendo ricorso a schemi idrici e bacini sovrapponibili in modo da condividerli tra più ambiti. Vogliamo garantire il massimo supporto possibile ai nostri agricoltori per la stagione che sta arrivando che si prefigura come una delle più difficili degli ultimi anni”.
“Il tavolo tecnico costituito – conclude Imprudente – vuole essere anche lo strumento per rendere conto a consorziati, cittadini, associazioni di categoria del lavoro che ci accingiamo a svolgere e soprattutto dei risultati che da esso riusciremo ad ottenere”.

 

Read Previous

FOTO e VIDEO | Atr Colonnella, “spaghettata” e barbecue solidale dinanzi ai cancelli: Don Dino porta la benedizione

Read Next

Serie C, la Futura Volley Teramo ribalta Nereto e torna a vincere (1-3)