Pineto esclusa dal bando “Sport e Periferie”, FdI: “anche negli impianti sportivi incapacità dell’Amministrazione”

PINETO  – “Un progetto rispondente a quanto previsto dal bando ‘Sport e Periferie’ e, in quanto tale, finanziabile ma che non riceverà l’attesa erogazione. Era un’opportunità enorme per il nostro Comune, ora escluso per errori marchiani e grossolani – afferma Pio Ruggiero, coordinatore del circolo locale di Fratelli d’Italia Pineto che prosegue – Suona come una vera e propria beffa, per la città di Pineto, la pubblicazione delle graduatorie dei progetti che riceveranno risorse a fondo perduto previste dal bando ‘Sport & Periferie’, uno dei quali era relativo alla rigenerazione del campo di calcio di Mutignano. L’ennesima occasione persa da una giunta comunale che mostra, giorno dopo giorno, una siderale distanza tra gli annunci boriosi e la dura realtà dei fatti”.

“Come specificato nella graduatoria nazionale, l’esclusione dal bando ‘Sport e Periferie’ per il Comune di Pineto è dovuta a gravi mancanze tecnico amministrative riscontrate in seno al paragrafo 6, lett. d) e paragrafo 8, lett. g) del bando, ovvero all’invio di una domanda alla quale non risultava allegata la verifica preventiva oltre che la validazione del progetto presentato unito ad altre lacune documentali – spiega Ruggiero – a dimostrazione della superficialità di questa fallimentare amministrazione che, raramente, riesce a realizzare e concludere progetti. Un’amministrazione comunale che non è stata in grado di ottenere il contributo assegnato a tanti altri comuni grazie al quale avranno, in tempi brevi, strutture sportive moderne e utilizzabili, mostrando la propria disorganizzazione in ambito amministrativo e l’incapacità nel cogliere tutte le opportunità di finanziamento offerte, in questo caso con un bando nazionale. Tutto ciò è umiliante per la nostra città e nega ad una frazione del territorio quale è Mutignano la possibilità di tornare ad usufruire di una struttura abbandonata da anni dalla medesima amministrazione comunale guidata da Verrocchio”.

Read Previous

Controguerra, esposizione della hypercar “full-elettric” più veloce al mondo sulla rotatoria della provinciale 1

Read Next

Coronavirus in Abruzzo, sono 65 i nuovi positivi con un decesso nell’aquilano: Asl Teramo a +25

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: