FOTO | SCARPETTE ROSSE ALLA VILLA COMUNALE: UN MONUMENTO NON SOLO PER LE DONNE

TERAMO – Domenica 25 novembre alle ore 11:00 ci sarà una cerimonia con lo svelamento del monumento dedicato alle donne, nella giornata internazionale contro la violenza di genere. Presso la Villa Comunale sarà visibile l’opera d’arte (due scarpette rosse) il cui autore è voluto rimanere anonimo. Lo ha spiegato Anna Di Paolantonio, dell’Ass.ne culturale Bon Ton,  da anni in prima linea sulle tematiche femminili. L’evento è stato presentato in conferenza stampa alla presenza del Sindaco Gianguido D’Alberto e del Vice Sindaco nonchè Assessore alle pari opportunità Maria Cristina Marroni. Oggetto della conferenza, oltre all’iniziativa di domenica, anche la presentazione dello spettacolo Amori Amari” che si terrà al Teatro Comunale. “Siamo giunti al sesto anno – spiega la Di Paolantonio –  e siamo orgogliosi dei traguardi raggiunti. Ringrazio ovviamente il Comune di Teramo e la Fondazione Tercas per il loro contributo. Sabato alle ore 21:00 nel Teatro comunale, toccheremo l’apice di un discorso che però tentiamo di affrontare tutto l’anno, all’interno delle scuole. Invito le dirigenti scolastiche di indirizzare gli studenti alla partecipazione; si tratta di una storia di resilienza al femminile dal sottotitolo emblematico: Emozioni e Riflessioni”.

Le iniziative saranno tante in questo week end, tutte finalizzate ad educare i giovani al rispetto di genere senza distinzione di sesso e di razza – ha precisato  l’Assessore Marroni -. Si tratta di eventi che vorremmo calendalizzare nell’anno, insistendo molto sull’educazione scolastica. La riflessione sulla violenza sulle donne va portata avanti soprattutto con le nuove generazioni, non nascondendoci. In tal senso opereremo anche grazie alla costituzione della Consulta Comunale”.

Read Previous

FIDAS, INFLUENZA: VACCINO GRATIS PER I DONATORI DI SANGUE

Read Next

MARTINSICURO, NASCONDE 35 GRAMMI DI EROINA NELL’ARMADIO: ARRESTATO 21ENNE