Calcio C, Catania-Vibonese: mister Raffaele che ci combina?

TERAMO – Se non fossimo stati tempestati da segnalazioni varie e provenienti da più parti e se non avessimo registrato una conferenza stampa “vivace” proprio con l’allenatore del Catania Raffaele appena tre giorni or sono, avremmo dato valore relativo al gesto antisportivo dell’ex allenatore del Potenza, oggi del Catania (Giuseppe Raffaele), a fine gara, ieri, nella gara di recupero (vinta 2-1) contro la Vibonese.

E’ incredibile, comunque, vedere un allenatore professionista interrompere un’azione avversaria entrando addirittura in campo… inevitabile il rosso ma adesso siamo curiosi di sapere che squalifica patirà e, soprattutto, quale sarà l’atteggiamento della sua società, anch’essa ovviamente penalizzata.

Scusanti? Zero; un allenatore professionista non può averne.

GUARDA IL VIDEO

Read Previous

Ospedale Atri, l’Osservatorio atriano sollecita un consiglio comunale straordinario

Read Next

Lite sulla Teramo-mare, assolti padre e figlio dalle accuse di violenza privata, danneggiamento e minacce