BASKET B, L’ETOMILU GIULIANOVA È CHIAMATA AL PRONTO RISCATTO A CORATO

Dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa contro la Janus Fabriano, il Giulianova Basket 85 vuole prontamente rimettersi in carreggiata e ritrovare quella vittoria in esterna che manca dal successo contro Catanzaro dello scorso 9 dicembre. L’avversario di turno sarà l’ostico Basket Corato, formazione che con 12 punti all’attivo è posizionata all’undicesimo posto in classifica, quattro punti in meno rispetto ai giallorossi, ma non per questo da considerare avversario morbido. I coratini infatti, pur venendo dal -17 incassato a Chieti, nelle precedenti gare hanno fatto sudare le proverbiali sette camicie a molte formazioni più accreditate, come Bisceglie nella penultima giornata disputata. In cabina di regia coach Verile si affida a Mauro Stella, miglior realizzatore dei pugliesi con 13 punti ad allacciata di scarpe ed un ottimo 54% da due punti. A completare la batteria degli esterni il play-guardia Nando Smorra, giocatore di striscia e votato prevalentemente all’uno contro uno, che fa coppia con l’ex Janus Fabriano Santiago Boffelli, giunto in sostituzione dell’infortunato Morresi, e subito inseritosi nei meccanismi offensivi dei coratini, come dimostrano i quasi 12 punti ad uscita. Da non sottovalutare la batteria di lunghi, con il duttile Marini ed il buon Gints Antrops, giocatore offensivamente molto pericoloso, con il primo più a suo agio nel pitturato ed il secondo insidioso dal perimetro. Panchina di buon livello con Efe Idiaru, guardia da 6 punti a gara, gli specialisti della difesa Giuseppe Di Poce e Gaetano Amendolagine, ed il lungo Patrisio Cicivè, centro dalle buone mani ed autore nella gara giocata a Giulianova di un’ottima prestazione offensiva. Per i ragazzi di coach Ciocca settimana di preparazione alquanto complicata, visto che i giallorossi, dopo una settimana di incertezze legate al giorno ed al luogo dove disputare la gara contro Corato, hanno avuto notizia solo nella giornata di ieri dello spostamento della gara sul parquet di Ruvo di Puglia (BA). I giallorossi sono consapevoli che per vincere contro la formazione di coach Verile non bisognerà avere i passaggi a vuoto ed i cali di concentrazione avuti  sette giorni fa contro Fabriano. Difesa attenta e gioco in velocità le chiavi per tentare di espugnare il parquet ospite. Appuntamento con la palla a due, domenica 20 gennaio alle ore 21:00, sul parquet del PalaColombo di Ruvo di Puglia (BA); arbitrano i sigg. Gian Lorenzo Miniari di San Giovanni Valdarno (AR) e Alessio Chiarugi di Pontedera (FI) – (Ufficio Stampa)

Read Previous

SAMB– TERAMO: ALLO STADIO PALLONCINI, FAMIGLIE E RAPPRESENTATIVE SCOLARESCHE

Read Next

FOTO E VIDEO | BAGNO DI FOLLA E DI SELFIE PER LUIGI DI MAIO A TERAMO: IL SINDACO D’ALBERTO LO INVITA AD UN INCONTRO ISTITUZIONALE E GLI CHIEDE DELLA RICOSTRUZIONE