FOTO | Alba Adriatica, riapre la Biblioteca Comunale con norme anti Covid e ingressi contingentati

ALBA ADRIATICA – Riaperta oggi al pubblico la Biblioteca Comunale di Alba Adriatica, con una serie di prescrizioni anti Covid per personale e visitatori contenute in un’ordinanza del Sindaco Antonietta Casciotti.

In particolare, il personale deve sempre indossare la mascherina, in presenza di pubblico e quando non sia possibile garantire il distanziamento di un metro, mentre la zona di contatto all’ingresso è delimitata da un pannello di plexiglas per evitare il droplet. E’ ovviamente assicurata l’adeguata disinfezione delle superfici, tavoli e postazioni.

I visitatori devono attenersi al rigoroso rispetto delle norme igienico-sanitarie previste dalle normative e del Protocollo di Sicurezza della Regione Abruzzo relativo a “Musei, Archivi e Biblioteche”. Per l’accesso ai locali e la fruizione del servizio bibliotecario sono obbligatori la mascherina chirurgica e l’uso del gel disinfettante per le mani prima e dopo l’utilizzo di attrezzature e strumenti di consultazione di archivi, schedari e libri.

L’accesso è consentito su prenotazione telefonica e online e non sono ammessi più di 8 utenti nella sala lettura, 5 nella sala informatica, 3 nella postazione di lettura quotidiani e 1 nella saletta consultazione libri

Gli orari di accesso alla Biblioteca sono dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00, il martedì e giovedì dalle 15.30 alle 18.00.

 

 

Read Previous

Associazioni sportive dilettantistiche, più soldi per la ripartenza dalla nuova legge. Liris: a breve altre misure

Read Next

Tortoreto, il PD all’attacco di Marsilio: regala soldi al Napoli calcio e li toglie al Comune