C SILVER. TERAMO A SPICCHI, STIRPE: VITTORIA IMPORTANTISSIMA CONTRO MOSCIANO

TERAMO – Una prova eccezionale di Gallerini (34 punti con bomba decisiva del +3 a 7 secondi dal termine della partita) contribuisce non poco alla vittoria della Teramo a Spicchi 77-79 sul difficile campo dell’Olimpia Mosciano. “Complimenti a tutti – commenta coach Simone Stirpe – perché ogni giocatore ha dato qualcosa per arrivare alla vittoria. E complimenti ovviamente a Gallerini. Non solo per i 34 punti o per la bomba decisiva nel finale di partita ma anche e soprattutto per l’umiltà e la disponibilità con le quali ha approcciato il campionato. E’ un esempio per tutti”.

Un esempio che la squadra sembra seguire: “I giocatori hanno affrontato l’impegno con la faccia giusta. Abbiamo giocato fuori casa – prosegue l’allenatore della Teramo a Spicchi – e contro un’ottima formazione. Ciononostante non abbiamo fatto mancare concentrazione e determinazione. Il piano partita è stato rispettato e questa condotta ci ha permesso di stare avanti per 40 minuti, anche con un buon margine (27-42 nella seconda metà del secondo periodo. ndi). Mosciano è stata brava a rientrare, aiutata dai canestri importanti di Ippolito, mentre noi abbiamo concesso troppi rimbalzi, sbagliando alcune scelte difensive”.

La TaSp si è così dimostrata di nuovo una grande squadra, vincendo la seconda partita consecutiva e restando in testa alla classifica. In attesa di vedere cosa riserverà il terzo turno d’andata della Serie C: “Vincere contro Mosciano in un finale punto a punto – chiude coach Stirpe – aumenta morale e fiducia nei propri mezzi. Ora però ci attende un altro big match. Sabato giochiamo in casa contro il Nuovo basket Aquilano e dovremo lavorare duro in questi giorni per correggere gli errori commessi nell’ultima partita. Solo così saremo pronti ad affrontare un’altra difficile sfida al PalAcquaviva, dove sono sicuro che avremo il nostro pubblico a sostenerci ”.

Read Previous

LA ASL DI TERAMO SOTTO ORGANICO FINISCE SUL TAVOLO SINDACALE REGIONALE

Read Next

TERAMO, IL SINDACO INCONTRA I RESIDENTI DI PIAZZA SANT’ANNA: LA RICHIESTA È DI PIÙ DECORO E SICUREZZA