Martinsicuro, maltratta e picchia la sorella aizzandole contro un pitbull: arrestato 53enne

MARTINSICURO – Arrestato per maltrattamenti in famiglia un 53enne di Martinsicuro. L’uomo, A.A., è stato colto in fragranza dai Carabinieri mentre cercava di aizzare contro la sorella convivente, un pitbull.

Era stata la stessa donna a chiamare il 112 per denunciare il fratello che, da diverso tempo, la maltrattava minacciandola anche di morte. Il 53enne, un recidivo, era stato già arrestato in passato. L’uomo era tornato a vivere con gli anziani genitori e la sorella e da diverso tempo era solito usare violenza nei confronti degli stessi.

Nella serata di ieri avrebbe nuovamente minacciato la sorella, colpendola anche con calci e pugni. Non contento le ha aizzato contro un pitbull ma è stato fermato dal sopraggiungere dei militari dell’Arma. L’uomo finito in manette è stato condotto ai domiciliari, dopo l’udienza di convalida tenutati questa mattina in Tribunale. Inoltre il Giudice ha emesso un provvedimento di divieto di avvicinamento ai familiari.

Read Previous

Calcio C, Bisceglie e Foggia ripescate a danno di Picerno e Bitonto

Read Next

Piccioni a Mosciano, Forza Italia chiede l’adozione del bird control