Nas chiudono studio medico per sporcizia, visite in Comune

I Nas e la Asl chiudono uno studio  medico per le gravissime condizioni igienico sanitarie e per la  fatiscenza dei locali e le visite proseguono nella sala
consiliare del Comune. È quanto accaduto oggi in un comune della  provincia di Chieti.
Nello studio di medicina generale, i Carabinieri del Nas di  Pescara hanno accertato le gravi carenze, la presenza di cumuli  di rifiuti e di materiale residuo di vario genere, l’assenza
dell’impianto di riscaldamento e, più in generale, uno stato di  abbandono dei locali.
All’esito dell’ispezione dei Carabinieri, eseguita in  collaborazione con il personale della Asl, lo studio è stato  subito chiuso. Il sindaco, per consentire la prosecuzione delle
visite, ha messo provvisoriamente a disposizione la sala  consiliare, in attesa del ripristino delle idonee condizioni  nell’ambulatorio. (ANSA).

Read Previous

FOTO | Maggio dei Libri, successo per l’incontro tra gli studenti dell’Ic “Falcone-Borsellino” e lo scrittore Enzo Delle Monache

Read Next

Gatti ex Manicomio, sit-in di protesta domenica per ricordare al Sindaco tutela e legalità