CALCIO A 5, LA LISCIANI TERAMO CADE 4-3 A MONTESILVANO

MONTESILVANO – Termina con una sconfitta la trasferta della Lisciani Teramo a Montesilvano. I ragazzi del responsabile tecnico Di Ruggiero cadono 4-3 nonostante abbiano avuto più volte la chance di aumentare le marcature, ma pali e traverse hanno bloccato Ferraioli e compagni.

Parte forte la squadra ospite con Marini anticipato sotto porta di un nulla e Ferraioli, poco dopo, che trova la respinta del portiere. Dall’altra parte, Di Muzio impegna Di Baldassarre con un tiro preciso. Ancora lui, al 5’, centra il palo da ottima posizione. Lisciani in vantaggio quando Ferraioli lascia partire un violento tiro da media distanza, l’estremo difensore non trattiene e la palla si insacca. Il numero 9 biancorosso impegna nuovamente Lacchetta che mette in angolo evitando il 2-0.

I pescaresi si rigettano in avanti e conquistano un rigore per una respinta col braccio di Passamonti su un tiro di Di Muzio. Dal dischetto va proprio lui che sigla l’1-1. Rimette la testa in avanti la Lisciani con una punizione del solito Ferraioli e un successivo tiro di Novelli, ma Lacchetta abbassa la saracinesca. Di Baldassarre non è da meno e interviene con sicurezza su due bordate di Fuschini. Successivamente, Passamonti prova a riscattarsi dall’errore del rigore e calcia sul primo palo, ma Lacchetta para.

Ribaltamento di fronte e doppia chance per Bufalari, che prima trova l’intervento di Di Baldassarre, poi calcia fuori da posizione centrale. Ferraioli va ad un passo dal nuovo vantaggio con un rapido contropiede e un tiro a Lacchetta battuto che centra il palo. Poi Marini, a tu per tu col portiere, trova la sua opposizione. Straordinario intervento di capitan Di Baldassarre, a pochi minuti dal termine, su una girata al volo di Di Muzio. Si chiude la prima frazione con il Montesilvano che va all’intervallo dopo aver commesso i 5 falli, rischiando più volte nel finale.

In avvio di ripresa, Di Muzio scarica per Crisante che infila Di Baldassarre e porta i locali sul 2-1. Poco dopo, incursione di Santavenere che tocca ancora per Crisante, tiro potente e palla in fondo al sacco, 3-1. Decisivo nuovamente Lacchetta, dall’altra parte, su un doppio tentativo di Di Francesco. Ci pensa ancora Ferraioli, al 7’, ad accorciare le distanze scaricando in porta dalla destra. Bomber Di Muzio prova a far salire gli adriatici con un tocco al volo su cui è perfetta la respinta di Di Baldassarre.

Lo imita Lacchetta che disinnesca un fendente di Passamonti. Sfortunata, la Lisciani, con Marini che salta l’estremo difensore ma trova un avversario a respingere sulla linea. Subito dopo, doppia chance per Ferraioli, con due parate del solito Lacchetta prima su una punizione di seconda e poi sul successivo angolo. Assedio teramano e pareggio con un’azione nata sulla sinistra con Ferraioli e conclusa in rete da Giampaolo Marini per il 3-3. Confusione dei locali e la Lisciani sfiora il poker: contropiede di Ferraioli, che innesca ancora Marini, tocco per Di Giandomenico che trova il palo sulla sua strada.

Doppia conclusione a lato di uno scatenato Ferraioli, ma il gol non arriva nonostante il pressing, anzi, arriva la doccia gelata. Azione manovrata del Montesilvano, palla per Di Muzio che stoppa, si gira e manda all’angolino basso. Subito dopo, Lacchetta respinge un tiro basso di Ferraioli e si ripete su Marco Passamonti. La Lisciani manda in campo Di Giovanni come portiere di movimento a caccia del pari e il numero 5 si vede negare la marcatura dalla traversa con un tiro piazzato. Gli sforzi dei biancorossi non bastano, il Montesilvano vince 4-3 e costringe la compagine teramana alla seconda sconfitta in campionato. 

Tabellino

Montesilvano Calcio a 5 – Lisciani Teramo 4-3 (1-1 pt)

ASD Montesilvano Calcio a 5: Lacchetta, Bufalari, Colelli, Simone, Santavenere, D’Anniballe, Fuschini, Di Muzio, Crisante, Sfamurri, Piarulli, Del Moro. All. Di Muzio.

Lisciani Teramo: Di Baldassarre, Compagnoni, Passamonti, Di Francesco, Di Giovanni, Di Giandomenico, Novelli, Ferraioli, Peca, Marini, Dakraoui, Fazzini. All. Luca Berardinelli.

Arbitri: Matteo Berghella (Lanciano); Francesco Sferrella (Pescara).

Marcatori: 2 Di Muzio, 2 Crisante (M); 2 Ferraioli, Marini (T)

Ammoniti: Passamonti (T); D’Anniballe, Bufalari, Di Muzio (M)

Espulsi: Nessuno

Recupero: 2’ pt; 2’ st

Read Previous

GIULIANOVA, FONDI PER IL IV LOTTO DELLA TERAMO-MARE CI SONO. CAMELI E CORE: ACCOLTE RICHIESTE SU SVINCOLI E USCITE

Read Next

TORTORETO, SELTA SPA: ANCORA POSTI DI LAVORO A RISCHIO. IL GRIDO D’ALLARME DI CISL E CGIL