Chiusura traforo Gran Sasso, l’Audicon auspica soluzione condivisa

Quello che si legge in questi giorni in relazioni alle notizie di chiusura del traforo del Gran Sasso, sta creando grande apprensione non soltanto fra i pendolari, e, non sono pochi, quelli che giornalmente percorrono nei due sensi il traforo, ma anche per la comunità in generale.
Nessuno, infatti, e noi siamo tra questi, riesce a capire questa contrapposizione che si va consolidando fra Enti che sono chiamati a gestire comunemente un opera di rilevanza pubblica.
Non accettiamo nessuna imposizione basata sullo scontro a danno dei cittadini impotenti, il problema va risolto con responsabilità comune, nell’interesse indiscusso della Comunità Abruzzese e Italiana.
L’Unione per la Difesa dei Consumatori d’Abruzzo si augura un immediato chiarimento fra gli Enti preposti e l’individuazione di una soluzione condivisa.

Read Previous

Giulianova, Jwan Costantini: “Farsi carico dei più deboli e ripensare il modello di welfare”

Read Next

Ekuo Meteo | Martedì 14 maggio 2019