GIULIANOVA PIANGE LA SCOMPARSA DI SANDRO PEZZUTO, EX COMANDANTE DELLA CAPITANERIA DI PORTO

GIULIANOVA – La città di Giulianova piange la scomparsa di Sandro Pezzuto, che per oltre 3 anni ha diretto l’Ufficio Circondariale Marittimo. Aveva 45 anni e da circa un anno aveva scoperto di essere malato.

Pezzuto e’ deceduto a Roma, dove si era stato trasferito nel settembre del 2015, per prendere un incarico negli uffici dello Stato Maggiore della Difesa, dopo aver ceduto il comando della Capitaneria di Giulianova al tenente di vascello Clarissa Torturo (sostituita l’estate scorsa da Claudio Bernetti).
Sandro Pezzuto aveva maturato nella sua militanza a Giulianova i gradi di Capitano di Corvetta.
Il cordoglio non arriva solo dalla marineria ma anche dagli amministratori e da quanti lo hanno consosciuto.

Read Previous

GIULIANOVA, “LA SCUOLA CHE NON C’E’ ” AL CENTRO DI UN DIBATTITO CON L’ORDINE DEGLI ARCHITETTI

Read Next

PROIETTATO IERI A PINETO IL FILM DOCUMENTARIO DHANYABAD DI MANUEL NORCINI E SARA PAVONE IN COLLABORAZIONE CON LIVINGNEPAL