Giulianova, indetto sciopero dipendenti Eco Te.Di. per il 6 maggio

GIULIANOVA – Indetto sciopero lavoratori Eco Te. Di. per diverse problemtiche che vanno dal parco mezzi ai buoni pasto. In una nota la FP Cgil di Teramo spiega che da premessa le “RSU di Eco Te.Di. inviavano una nota all’azienda, aprendo la procedura di Raffreddamento e Conciliazione delle Controversie Collettive. In riferimento a tale richiesta, l’azienda Eco Te.Di. disattendeva quando previsto dall’allegato dell’accordo Nazionale del 2001. Pertanto FP Cgil e Fiadel unitamente alla R.S.U. aziendale, proclamano una giornata di sciopero di tutto il personale dipendente Eco Te.Di. per il prossimo 6 maggio avente come durata una giornata di lavoro”. Le motivazioni sono moltpleci: Problematiche parco mezzi; Buono pasto; Lavaggio D.P.I. art 66 ccnl art.77 legge 81/08; Scatti di anzianità; indennità mono operatore e Quota previambiente.

L’astensione dal lavoro interessa solo la località servita dalla Eco Te.Di. nel territorio del Comune di Giulianova.

Read Previous

Ninì Pietrasanta, ricordo e omaggio alla grande alpinista sabato a Teramo

Read Next

Tutto pronto per la sesta edizione del Concorso Internazionale TeramoDanza 2019