TERAMO – Sabato 13 aprile alle ore 17 presso la sede FIDAS, Casa del Donatore “Pasquale Di Patre”, in via Taraschi n. 7, avrà luogo la mostra fotografica: “Sguardi su Teramo”. L’evento, organizzato da Proteo Fare – Sapere con la collaborazione di Teramo Children e Dryfoto Arte Contemporanea, è la conclusione del Corso “Educare alla visione” destinato a docenti , genitori e appassionati, tenuto da Andrea Abati. Andrea Abati vive a Prato, artista e fotografo poliedrico attento al ruolo e alle possibilità della fotografia nella società contemporanea. Ha oltre trent’anni di esperienze didattiche, con particolare attenzione all’uso della fotografia in processi di riabilitazione e inclusione sociale.

L’iniziativa si colloca a latere di una serie di attività messe in atto per il contrasto alla povertà educativa attraverso il progetto “Radici” destinato a bambini e ragazzi delle aree terremotate della provincia di Teramo
La mostra vuol essere una “restituzione condivisa” del percorso didattico intrapreso con il corso di formazione, che ha affrontato, tra gli altri, i temi della fotografia come linguaggio, l’ecologia dello sguardo, le inquadrature e il gesto del fotografo.

“Siamo stati lieti di collaborare con questo bel progetto” dice la Presidente della FIDAS Gabriella Di Egidio, “mettendo a disposizione la nostra sede che nasce per essere un luogo di incontro e di condivisione con le tante realtà associative del territorio che si spendono per favorire l’impegno civico dei cittadini”.