CHIUSURA CONTENZIOSO “BRAGA”, IL CONSERVATORIO: APPREZZIAMO L’INTENZIONE, MA NON ABBIAMO MAI AVVIATO ALCUNA TRATTATIVA

Teramo. Il Conservatorio Statale di Musica ‘G.Braga’ di Teramo interviene in merito al fondo di 100.000 euro stanziato dalla Provincia di Teramo per la presunta chiusura del contenzioso in atto, precisando di non aver mai avviato alcuna trattativa con l’ente provinciale.

“L’unico contatto – spiegano dal “Braga” – risale alla primavera scorsa in occasione dell’incontro con tutti gli Enti finanziatori presso la sede della Regione Abruzzo, unico Ente con il quale è stata raggiunta un’intesa transattiva. Auspicando un reale e concreto avvio della trattativa per la risoluzione del contenzioso in atto, il Conservatorio Braga apprezza l’intenzione manifestata dalla Provincia”.

Read Previous

CHE TEMPO FARÀ GIOVEDÌ 11 OTTOBRE… A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

Read Next

VALDO DI BONAVENTURA, L’ASSESSORE “TUTTOFARE” POTREBBE RINUNCIARE AD ALCUNE DELEGHE