Giulianova, “Backstage. Il Lavoro che non vedi vale”: campagna Filcams Cgil per il riconoscimento dei lavoratori stagionali

GIULIANOVA – “BACKSTAGE. IL LAVORO CHE NON VEDI VALE” è il titolo della campagna nazionale che la Filcams CGIL, prima, durante ed al termine della stagione estiva 2019, ha voluto rivolgere alle lavoratrici, ai lavoratori stagionali e, soprattutto, alle persone che nei mesi estivi, grazie alla loro attività, dal mare alla montagna, negli stabilimenti, nelle piscine, nei ristoranti, negli hotel, nei negozi, negli impianti, nei servizi vivono vacanze serene e divertenti nei luoghi meravigliosi del nostro Paese.
Purtroppo, nella maggior parte dei casi, chi lavora al riposo, al ristoro ed al divertimento dei vacanzieri, lo fa in una condizione di sfruttamento e lavoro nero. E’ una piaga di questo settore che tutti conosciamo e che spesso, purtroppo, viene considerata inevitabile, quasi scontata. Con la campagna BACKSTAGE invece, anche sulle spiagge della Provincia di Teramo, abbiamo voluto affermare che il lavoro è lavoro, vale sempre e deve essere sempre giustamente retribuito e tutelato.
La Filcams CGIL, impegnata nella difesa di queste lavoratrici e lavoratori, nella consapevolezza che il turismo ed i servizi ad esso collegati saranno sempre più motore di crescita dei consumi e dell’occupazione sul territorio, VENERDI’ 13 SETTEMBRE, dalle ore 17:00, a Giulianova (Anfiteatro), discuterà con alcuni operatori turistici della Provincia di Teramo e con lavoratori che hanno esperienza nel settore, per presentare una proposta di avvio di una contrattazione territoriale che ha come obiettivo il riconoscimento, per i lavoratori stagionali del settore turismo, del diritto di lavorare in condizioni dignitose e trasparenti. Concluderà il dibattito MARIA GRAZIA GABRIELLI, Segretaria Nazionale della Filcams CGIL.
Saranno allestiti stand gastronomici e, dalle ore 20:30 si terrà il concerto de “LE DIVINILES”.

La Segreteria Filcams CGIL Teramo

Read Previous

Festa della Rivoluzione, per la V giornata protagonisti Vittorio Sgarbi e il fumettista teramano Carmine Di Giandomenico

Read Next

Volley, prima amichevole della Blueitaly Pineto contro la Sieco Impavida Ortona. Parola ai preparatori Marolla/Mongia.