Breaking News :

Atri, approvato nuovo regolamento su uso e gestione impianti sportivi

ATRI –  Nell’ultimo Consiglio Comunale di Atri tenutosi nella giornata di ieri, 8 novembre, è stato approvato il nuovo regolamento di utilizzo e gestione degli impianti sportivi che costituisce uno strumento importante e fondamentale per poter procedere con criteri chiari e trasparenti, cosi come prescritto dalla Legge Regionale n.27 del 19 giugno 2012, alle procedure di evidenza pubblica per la concessione in gestione degli impianti sportivi comunali.

Un atto dovuto e voluto – commenta l’Assessore allo Sport del Comune di Atri, Pierfrancesco Macerache disciplina un settore molto importante quale lo sport che è nostra intenzione voler sempre più valorizzare coinvolgendo le associazioni sportive nella gestione e sviluppo futuro degli impianti che quotidianamente utilizzano nelle pratiche sportive agonistiche e ricreative, riconoscendo alle stesse associazioni il ruolo di principali soggetti attivi nella gestione con l’opportunità di effettuare investimenti sulle strutture sportive”.

Il nuovo regolamento, – aggiunge il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferrettioltre ad aver recepito le direttive regionali nella gestione degli impianti, presenta anche la novità dell’istituzione dell’Albo delle Associazioni Sportive che consentirà al Comune di avere un quadro preciso sulle attività svolte dalle società locali al fine di sostenerne la programmazione e lo sviluppo, grazie alla previsione di bandi con i quali verranno assegnati contributi ordinari e straordinari sulla base di criteri predeterminati nel regolamento, nell’ottica di una trasparenza e chiarezza nei confronti degli operatori sportivi del nostro territorio comunale. Con questo atto ci prefiggiamo, come Amministrazione Comunale, di valorizzare e sostenere le attività delle associazioni che curano principalmente la crescita dei giovani residenti nel nostro Comune e che investono risorse economiche e umane nel perseguimento di obiettivi che hanno un rilevante valore sociale. Grazie a questo strumento, quindi, da domani, potremo agire insieme alle tante associazioni sportive del nostro territorio, di cui riconosciamo la fondamentale importanza nel tessuto sociale, per delineare nuove opportunità di sviluppo che contribuiscano alla crescita generale del movimento sportivo atriano”.

 

Read Previous

FOTO e VIDEO | Isola, inaugurata la nuova scuola elementare alla presenza della principessa Charlene

Read Next

Alba Adriatica, furto con spaccata nel bar della stazione: ingenti i danni