Eccellenza, primo acuto del Castelnuovo Vomano contro il Lanciano

CASTELNUOVO VOMANO – Non poteva cominciare nel migliore l’avventura del Castelnuovo Vomano nel campionato di Eccellenza; infatti la truppa di mister Guido Di Fabio ha disputato una gara praticamente perfetta contro il Lanciano, prendendo in mano il pallino del gioco fin dal primo minuto e vincendo il match per 3-1 senza rischiare quasi nulla per tutta la durata della gara.
Già dai primi minuti la gara prende una piega ben precisa, Castelnuovo propositivo in attacco e Lanciano costretto a subire nella propria metà campo e con grosse difficoltà a costruire per il pressing asfissiante dei padroni di casa.
Dopo una conclusione fuori bersaglio di Lepre, al 17’ Calvarese si incunea in area e viene fermato solo dall’estremo ospite a tu per tu in uscita disperata.
Il vantaggio arriva solo 4 minuti dopo, D’Egidio riceve al limite, controlla e piazza una gran conclusione, palo-gol per l’1-0.
Il primo tiro in porta del Lanciano arriva al 47’ con Lucarino dai 35 metri, e De Chirico è pronto a parare senza troppi problemi.
L’inizio della ripresa è ancora favorevole ai neroverdi, con una conclusione alta in diagonale di D’Egidio e con Di Ruocco che sfiora l’incrocio dal limite dell’area.
Improvvisamente però il Lanciano pareggia nell’unico vero affondo, al 7’ azione insistita in area e palla a Shipple appena in area che con una bella conclusione infila l’incrocio opposto per l’1-1.
Il Castelnuovo però non si perde d’animo ripartendo subito all’attacco, e al 10’ torna in vantaggio : Donatangelo penetra in area, Forti si oppone a tu per tu e la sfera giunge a centro area a Lepre che al volo insacca il 2-1.
Al 19’ c’è gloria anche per il giovane Di Tecco, che dall’out destro si accentra leggermente e dai 20 metri in diagonale la piazza all’angolino basso per il 3-1 che chiude virtualmente il match.
Il Lanciano non riesce più a reagire, il Castelnuovo rallenta i ritmi per far girare le lancette e non succede praticamente più nulla fino ai minuti di recupero, quando ancora Di Ruocco sfiora il palo dai 20 metri.

CASTELNUOVO VOMANO-LANCIANO 3-1

CASTELNUOVO VOMANO : De Chirico, Calvarese, Sanseverino, Casimirri, Donatangelo (40’st Albertini), Terrenzio, D’Egidio (12’st Di Tecco), Porrini (26’st Forò), Lepre (12’st Fabrizi), Emili (47’st Giovannone), Di Ruocco. A disposizione Cattenari, Di Remigio, Palladini, Antichi. Allenatore Guido Di Fabio
LANCIANO : Forti, Boccanera, Malvone, Sassarini, Lucarino, Natalini, Minchillo, Verna (18’st Petrone), Polisena, Quintiliani, Shipple. A disposizione Di Vincenzo, De Santis, Caniglia, Tidiane, Del Bello, Zela. Allenatore Alessandro Lucarelli

Arbitro : Filippo Okret di Gradisca d’Isonzo (Cortellessa di Sulmona e Giorgetti di Vasto)
Marcatori : 23’ D’Egidio (Castelnuovo), 7’st Shipple (Lanciano), 10’st Lepre (Castelnuovo), 19’st Di Tecco (Castelnuovo)

Ufficio Stampa Castelnuovo Vomano

Read Previous

“AnnunziArte”, Assessore Di Carlo: “faremo grandi cose al parco dell’Annunziata”

Read Next

Quota 100, all’Inps sono arrivate 176.000 domande di pensione. Padoan: “E’ dannosa dovrà essere eliminata”