Francesco Galiffa vince il IX Premio dell’Editoria Abruzzese

PESCARA – In occasione della XXII rassegna dell‘editoria abruzzese al Circolo Aternino di Pescara, l’autore neretese Francesco Galiffa ha vinto il IX Premio dell’editoria abruzzese per la sezione saggistica, con il libro “Eravamo contadine” edito da Arsenio Edizioni. Il libro omaggia la Val Vibrata nelle sue tradizioni culturali perché raccoglie le testimonianze di 25 donne ultraottantenni, figlie di mezzadri o di piccoli proprietari, che sono rappresentative della vita nei campi nel primo Novecento.

 

Read Previous

Sociale, Quaresimale: ulteriori 300mila euro per le associazioni che si occupano di disabilità

Read Next

L’Aquila, evento sui rapporti tra Italia e Libia: “Divisa tra due Terre”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: