Cadavere trovato lungo il Fino, potrebbe essere anziano scomparso a Bisenti ad ottobre

PESCARA – Potrebbe essere di Palmerino Piccirilli, l’anziano scomparso a Bisenti lo scorso 21 ottobre, il cadavere rinvenuto questa mattina nei pressi del fiume Fino a Collecorvino. ( Cadavere decomposto rinvenuto su sponda del fiume, impossibile identificazione).
In base ai primi accertamenti del medico legale, si tratterebbe di un uomo di piccola statura di circa 80 anni. Le condizioni in cui è stato
trovato il cadavere indicano che il corpo sarebbe stato trascinato dalla corrente del fiume.

A Bisenti, paese in cui scorre il Fino e che si trova a circa 15 chilometri a monte di Collecorvino, nei mesi scorsi era scomparso un uomo di 83 anni. Le caratteristiche fisiche dell’anziano corrisponderebbero con quelle del corpo rinvenuto oggi e non è escluso che si tratti di lui. Saranno i
successivi accertamenti a stabilirlo con sicurezza. Piccirili era scomparso da Bisenti lo scorso 21 ottobre, qualche giorno dopo erano state attivate le ricerche. (Ecco l’anziano scomparso da Bisenti, si chiama Palmerino Piccirilli )

Read Previous

Lotteria Italia, è serata di estrazione: in Abruzzo vendite record di biglietti

Read Next

Caos e code A14, ecco come chiedere i rimborsi ad Autostrade per l’Italia