Le Mascherine Tricolori non si fermano: sesto sabato di protesta anche in provincia di Teramo

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Non si ferma la protesta di piazza iniziata ben sei settimane fa dal movimento popolare delle Mascherine Tricolori.
Così come in tutta Italia, anche a Sant’Egidio alla Vibrata domani, alle ore 17, nuovo appuntamento in Piazza Umberto I per i cittadini vibratiani e teramani.

Decisi e determinati nel proseguire la battaglia contro “l’incapacità del Governo Conte” – così nella nota annunciante il sesto sabato di piazza le Mascherine. “Promesse non rispettate, una ripartenza tanto annunciata ma di fatto segnale già di una gravissima recessione economica non fronteggiata adeguatamente” – continuano – ci portano nuovamente a scendere per strada, nel rispetto delle distanze sanitarie per chiedere che la parola torni al popolo, nel dovere di manifestare la nostra rabbia”

Inoccupati, disoccupati, cassaintegrati ancora in attesa degli emolumenti promessi, esercenti ed imprenditori si ritroveranno alle ore 17 a Piazza Umberto I, dove leggeranno come al solito un messaggio condiviso in oltre 150 città italiane, e annunceranno le prossime manifestazioni del 13 e 20 giugno in Abruzzo e nel resto della Penisola.

Read Previous

Bocciato Cura Abruzzo, Santangelo: Regione ha risposto tempestivamente

Read Next

Giulianova, l’attrice Sabrina Marinucci in visita al Centro Medico D’Archivio