BIM IN FIBRILLAZIONE: TRABALLA LA SEDIA DI MORENO FIENI?

TERAMO – Bocche cucite ovunque. Nel PD come nel Consorzio Bim Vomano-Tordino; secondo i rumors e le immancabili indiscrezioni, la discussione aperta riguarderebbe la figura della Presidente Moreno Fieni.

I bene informati parlano di richiesta di dimissioni rimessa a Fieni, che ricordiamo è un delegato del Comune di Cortino: pare proprio che non tutto vada come dovrebbe, nell’ultimo periodo, al Segretario provinciale del PD Gabriele Minosse. Dalle elezioni in Provincia alle discussioni all’interno del Partito inerenti anche il Cda della Ruzzo Reti: ormai si è in una fase di vera escalation su questa o su quella problematica. Vedremo come si evolveranno le diverse situazioni in seno al Bim ed allo stesso Partito Democratico.

Read Previous

RUZZO, CICCANTELLI (SI): “REFERENDUM DISATTESO, VA TRASFORMATO IN UN’AZIENDA SPECIALE”

Read Next

FOTO E VIDEO | CORECOM E DIOCESI: “LA CULTURA COME ARMA PER COMBATTERE LE FAKE NEWS”