BASKET – AKELE TRASCINA ROSETO ALLA VITTORIA, CROLLO TERAMO IN CADETTERIA

Tarda ancora ad arrivare l’en plein di vittorie per le squadre teramane di basket. In A2 girone Est la risposta, alle critiche, del Roseto Sharks, è perentoria. I biancazzurri, al Pala Maggetti, hanno vinto contro il forte Ravenna 91-80 con una partenza lanciata nel primo quarto (26-9). Trascinatore, della compagine allenata da coach D’Arcangeli, è Nicola Akele che ha chiuso con 34 punti a segno (10/14 da due, 3/5 da tre, 10 rimbalzi).

In serie B, turno di riposo per l’Etomilu Giulianova, piangono Globo Campli e Adriatica Press Teramo. Ma se la sconfitta dei farnesi nel derby casalingo contro il quotatissimo Pescara (68-83) era preventivabile con la squadra di coach Tarquini che è uscita a testa alta dal confronto, decisamente meno pronosticabile, quanto meno nelle proporzioni, la battuta d’arresto dei teramani. L’87-61 in casa di Nardò suona ancora come un campanello d’allarme quanto meno per le gare esterne. Ma, evidentemente, la squadra aprutina è ancora di là da compiere il salto di qualità nonostante i recenti innesti sotto canestro. Dopo il primo periodo giocato anche meglio dei padroni di casa, capitan Lagioia & compagni sono crollati lasciando campo aperto ai pugliesi che, peraltro, hanno mostrato e confermato tutta la propria forza.

Read Previous

FOTO | RECUPERATI TRE CACCIATORI NELLA ZONA DI CUSCIANO: AVEVANO PERSO L’ORIENTAMENTO

Read Next

TERAMO, NON E’ UNA PROVINCIA PER GIOVANI: PER ISTAT SECONDA IN ITALIA PER “UNDER 40” CHE FUGGONO ALL’ESTERO