Le quattro stagioni del CEA , domenica escursione dal Centro di Educazione Ambientale WWF di Cortino nel Parco Nazionale del Gran Sasso

Domenica 5 maggio ci sarà la prima delle escursioni del programma “Le quattro stagioni del CEA”, una serie di quattro passeggiate in natura organizzate dal WWF Teramo con partenza dal Centro di Educazione Ambientale WWF “Monti della Laga” di Cortino (TE) nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

“Il progetto “Le quattro stagioni del CEA” ha come obiettivo quello di far conoscere la biodiversità dei Monti della Laga” dichiara Adriano Di Michele del WWF Teramo. “Le escursioni saranno l’occasione per guardare con occhi attenti quanti e quali organismi viventi caratterizzano gli ambienti naturali che attraverseremo. L’attività si svilupperà su quattro giornate distribuite nel corso dell’anno, una per ogni stagione e ciascuna caratterizzata da uno specifico ambiente. La base di partenza sarà ovviamente il nostro CEA, il primo nato nel territorio del Parco e uno dei primi dell’Italia meridionale. Da qui prenderanno il via le nostre escursioni guidate da esperti accompagnatori”.

L’escursione di domenica 5 maggio 2019, quella di primavera, è legata alle praterie secondarie e alle fioriture di Piano Roseto. Il punto di incontro è fissato alle ore 9 presso il CEA di Cortino (TE) al Bivio di Casagreca. Alle 9.30 la partenza per l’escursione verso i prati di Pantanelle e le modeste alture di Piano Roseto. Durante la camminata si svolgerà il laboratorio sul campo “Che cosa c’è sotto il suolo?”. Dopo il pranzo al sacco, l’escursione continuerà per concludersi con il rientro al CEA per le 16.30.

Alla prima escursione di domenica, seguiranno quella estiva il 23 giugno 2019 alla scoperta dell’ambiente fluviale, quella autunnale il 6 ottobre 2019 dedicata al bosco e in particolare all’abetina di Cortino e quella invernale il 23 febbraio 2020 nella quale si visiterà la chiesa di Piano Roseto e i resti della rocca omonima per conoscere la trasformazione dei Monti della Laga ad opera dell’uomo.

L’escursione è gratuita. Si raccomandano scarpe e abbigliamento adatti e una borraccia d’acqua. In caso di maltempo si provvederà ad effettuare una attività all’interno del CEA.

Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 339 259 7935

Read Previous

Domenica la presentazione della lista “Giulianova Turismo” con il candidato Sindaco Jwan Costantini

Read Next

Concerto Jazz Bluè, l’11 maggio a Teramo con la presentazione del primo cd prodotto da Autismo Abruzzo Onlus