Campli, ok rendiconto finanziario 2019. Migliora gestione di competenza, scende spesa del personale

CAMPLI – Il consiglio comunale di Campli ha approvato il rendiconto finanziario 2019. Il via libera segue il giudizio positivo dell’organo di revisione, anche alla luce del miglioramento, rispetto agli anni precedenti, del risultato della gestione di competenza al 31 dicembre 2019 e alla diminuzione della spesa per il personale. Nello specifico, il risultato della gestione di competenza presenta un risultato positivo pari a € 1.506.899. E la spesa per il personale è scesa passando da € 1.216.305 a € 1.018.169.
Il consuntivo approvato è relativo ai 6 mesi di gestione dell’Amministrazione da parte del Commissario prefettizio e 6 mesi della nostra Amministrazione – dichiara il sindaco, Federico Agostinelli -. Dal punto di vista tecnico, nel corso del 2019 l’Ente ha provveduto al recupero delle quote di disavanzo degli anni precedenti, generata dall’armonizzazione contabile attuata dal Comune di Campli, che ha rivoluzionato la contabilità pubblica e che sta rendendo i bilanci degli enti più veritieri. Proprio in attuazione di questa normativa l’Amministrazione comunale, come certificato e apprezzato dallo stesso organo di revisione, ha accantonato somme pari a € 7.834.386. Questo con l’obiettivo di ‘cancellare’ dal nostro bilancio tutte quelle somme che nei decenni passati erano state inserite in bilancio e che ora non sono  più riscuotibili o pagabili. È questo il motivo tecnico del disavanzo di € 2.995.459. E senza dimenticare la sospensione dei tributi determinata dal fatto che Campli è un Comune del cratere sismico, che da un lato aiuta i cittadini, dall’altro comporta all’ente notevoli difficoltà in termini di entrare e riscossione”.
Di fronte a questa situazione, l’Amministrazione comunale ha intrapreso un percorso virtuoso, a cominciare dalla diminuzione della spesa per il personale. “Si tratta di una delle voci dove è più complesso intervenire – sottolinea il Sindaco – Tutto questo è stato possibile anche grazie ad un miglioramento della qualità del personale, che si sta rinnovando e formando allo stesso tempo. Il tutto con servizi maggiori e di qualità pur nelle difficoltà che permangono”.

Read Previous

VIDEO e FOTO | Teramo, inaugurata Fontana dei due Leoni. Di Bonaventura: ridare bellezza alla città

Read Next

Mancata ripresa sport a contatto in Abruzzo. Interpellanza dem: danno a un settore importante per la nostra regione