Abruzzo Engineering, approvata acquisizione di Euroservizi spa. Liris: salvati posti di lavoro e potenziata mission

L’AQUILA – L’assemblea dei soci di Abruzzo Enegineering ha deliberato l’acquisizione della società Euroservizi Spa, partecipata dalla Provincia dell’Aquila. “Si sono salvati i posti di lavoro di Euroservizi posta in liquidazione  – afferma l’assessore regionale Guido Liris, delegato in assemblea per conto del socio unico Regione Abruzzo – grazie all’acquisizione del ramo d’azienda di nove dipendenti, così come previsto dalla recente legge regionale n. 14 del 16 giugno 2020, con risorse stimate in 150 mila euro per l’anno 2020 e in 280 mila euro per gli anni 2021 e 2022“.
I lavoratori potranno così essere ricollocati nel corso del corrente anno in organico all’azienda regionale – prosegue Guido Liris –  grazie ad un nuovo contratto di servizio che terrà conto anche delle funzioni trasferite dalle province alla regione, e nel contempo verrà potenziata la mission societaria di Abruzzo Enegineering, che potrà così offrire nuovi servizi a supporto dell’ente”.
Si chiude così positivamente un articolato iter amministrativo che non era affatto scontato – conclude l’assessore Liris – che ha visto sempre al mio fianco il Consiglio e la Giunta della Regione Abruzzo, oltre all’Amministrazione Provinciale dell’Aquila, con cui ho avuto piena interlocuzione e  condivisione”.

Read Previous

Calcio, firmato il passaggio di gestione del Bonolis alla Soleia Srl: è ufficiale

Read Next

Abolizione super ticket, Articolo Uno: il merito è del Governo, Marsilio si occupi delle liste d’attesa