CHE TEMPO FARÀ VENERDÌ 2 NOVEMBRE 2018… A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

(ultimo aggiornamento: Giovedì 1 novembre 2018)

Dalle immagini del satellite che riceviamo dallo spazio è visibile come la previsione fatta per queste due giornate dai modelli matematici sia vicina alla perfezione; abbiamo infatti una bassa pressione centrata al Sud della Sardegna piuttosto debole ma che ha attivato un flusso da Sud -ovest sul tirreno che in queste ore sta flagellando la capitale e i dintorni con piogge intermittenti ma abbondanti, sul resto del centro e nord-est piogge più sparse in un contesto umido e nebbioso. Domani configurazione simile con piogge però più intense su tutto il centro, ancora ammasso nuvoloso disposto a V come indicato sul satellite in grado di dar luogo a autorigeneranti intense sul mar tirreno centrale in movimento verso le coste. Su Marche, Abruzzo tempo perturbato con piogge diffuse specie su Marche e Nord- Abruzzo, più isolate sul resto delle marche. Coperto sul Molise ma con pochi fenomeni di rilievo, venti ancora di scirocco e temperature dunque ancora alte per il periodo.

A cura di Pierluigi Casalena

Read Previous

CHE TEMPO FARÀ GIOVEDÌ 1° NOVEMBRE 2018… A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

Read Next

IN ECCELLENZA È ANCORA CAMPIONATO: FARI PUNTATI SU SPOLTORE-TORRESE